WELCOME TO INVALUABLE
Be the first to know about
the latest online auctions.
Please enter a valid email address (name@host.com)
Sign Up »
PS: We value your privacy
Thank you!
 
 
Want to learn more
about online auctions?
Take a Quick Tour »
 
Invaluable cannot guarantee the accuracy of translations through Google Translate and disclaims any responsibility for inaccurate translations.
Show translation options

Lot 399: Riviste e Periodici, Nuova Antologia, Firenze, 1913.

Libri Antichi e Rari

by FORUM AUCTIONS IN ITALY

October 27, 2016

Rome, RM, Italy

Live Auction
Sold
  • Riviste e Periodici, Nuova Antologia, Firenze, 1913.
  • Riviste e Periodici, Nuova Antologia, Firenze, 1913.
  • Riviste e Periodici, Nuova Antologia, Firenze, 1913.
  • Riviste e Periodici, Nuova Antologia, Firenze, 1913.
Looking for the realized and estimated price?

Description: Riviste e Periodici. Nuova Antologia. Firenze, [1913-1973]. 237 volumi in-8° (mm 240x165). Brossura editoriale con usuali segni d'uso. La Nuova Antologia è un periodico di scienze, lettere ed arti: fondato a Firenze, il primo fascicolo uscì nel gennaio 1886. Oggi è pubblicato a cura della Fondazione Spadolini Nuova Antologia con cadenza trimestrale. Nella sua lunga storia la rivista vanta nomi di collaboratori come Eugenio Garin, Alessandro Bonsanti, Carlo Bo, Renzo de Felice, Giovanni Papini e molti altri. Tra le firme del secondo Novecento troviamo Luigi Einaudi, Eugenio Montale, Giuseppe Ungaretti, Pier Paolo Pasolini. Sebbene un censimento attendibile delle serie completa, relativa a tutte le annate, non sia ricostruibile attraverso le fonti di ricerca attualmente disponibili, i dati SBN riportano la pubblicazione, nel 2010, del volume 604 (fascicolo 2253): a quella data le annate censite della rivista risultano 144. I fascicoli sono divisi per serie, ma la loro numerazione progressiva è variabile e non ben accertata: il nostro esemplare include fascicoli e annate delle serie uscite dal 1913 al 1978, con una periodicità che - dopo il 1950 - passa da quindicinale a mensile. Le annate 48° e 49° del presente lotto - corrispondenti al 1913 e al 1914 - sono infatti composte da 24 o 22 volumi (in questo secondo caso senza che manchino fascicoli o vi siano salti di numerazione, essendo i mesi di settembre e ottobre formati da un solo volume), mentre dal 1952 si passa a 12. I volumi sono sotto la direzione prima di Antonio Baldini e successivamente di Antonio Spadolini. La consistenza effettiva del lotto è la seguente: Anno 48° (1913): 23 di 24 volumi (mancante il numero 22); Anno 49° (1913): 22 volumi; Anno 1952: 11 volumi di 12 (mancante il n. 7); Anno 1955: 1 volume di 12 (solo n. 8); Anno 1958: 12 volumi; Anno 1959: 12 volumi; Anno 1960: 12 volumi; Anno 1961: 12 volumi; Anno 1962: 6 volumi di 12 (mancano i numeri 1-6); Anno 1963: 12 volumi; Anno 1964: 12 volumi; Anno 1965: 12 volumi; Anno 1966: 12 volumi; Anno 1967: 12 volumi; Anno 1968: 12 volumi; Anno 1969: 12 volumi; Anno 1970: 3 volumi di 12 (mancanti i numeri 4-12); Anno 1971: 12 volumi; Anno 1972: 12 volumi; Anno 1973: 15 volumi (doppio esemplare dei numeri 4-6). 237 volumes. 8° (240x165 mm). Editorial wrappers, finger prints. The Nuova Antologia is a magazine of sciences, literature and art: founded in Florence, the first issue was printed in January 1886. Today is published by the Fondazione Spadolini Nuova Antologia and is quarterly. In its long history the magazine boasts name of collaborators as Eugenio Garin, Alessandro Bonsanti, Carlo Bo, Renzo de Felice, Giovanni Papini and many others. Among the signature of the late twentieth century there are Luigi Einaudi, Eugenio Montale, Giuseppe Ungaretti, Pier Paolo Pasolini. Although a reliable census of the complete series, covering all the years, is reconstitutable through research source, the data on SBN reports the publication, in 2010, on the volume 604 (issue 2253); on that date the issues census of the magazine are 144. The issues are divided into series, but the consecutive numbering is variable and not estabilished: our lot includes issues and years of the series published from 1913 to 1978 with a periodicity that - after 1950 - increased from fortnightly to monthly. Indeed, the issues of the years 48° and 49° of this lot - corresponding to the years 1913 and 1914 - are composed by 24 or 22 volumes (in this second case without loss of issue or gaps in the numbering, being the months of September and October in only one volume), while from 1952 became 12. The volumes are edited by Antonio Baldini and then by Antonio Spadolini. The lot is composed as follow: Year 48° (1913): 23 of 24 volumes (wanting the number 22); Year 49° (1913): 22 volumes; Year 1952: 11 volumes of 12 (wanting the n. 7); Year 1955: 1 volume of 12 (there is only the n. 8); Year 1958: 12 volumes; Year 1959: 12 volumes; Year 1960: 12 volumes; Year 1961: 12 volumes; Year 1962: 6 volumes of 12 (wanting the numbers 1-6); Year 1963: 12 volumes; Year 1964: 12 volumes; Year 1965: 12 volumes; Year 1966: 12 volumes; Year 1967: 12 volumes; Year 1968: 12 volumes; Year 1969: 12 volumes; Year 1970: 3 volumes of 12 (wanting the numbers 4-12); Year 1971: 12 volumes; Year 1972: 12 volumes; Year 1973: 15 volumes (double copy of the numbers numeri 4-6).

Lot title
$0 (starting bid)
Lot title
$0 (starting bid)
Lot title
$0 (starting bid)
 
Lot title
$0 (starting bid)
Lot title
$0 (starting bid)
Lot title
$0 (starting bid)
 
Lot title
$0 (starting bid)
Lot title
$0 (starting bid)
Lot title
$0 (starting bid)