Loading Spinner

Vittorio Amedeo Gaetano Cignaroli Sold at Auction Prices

Painter

See Artist Details

0 Lots

Sort By:

Categories

      Auction Date

      Seller

      Seller Location

      Price Range

      to
      • Vittorio Amedeo Cignaroli 1730 Torino-1800 Torino Paesaggi fluviali con pastori e contadini
        Nov. 30, 2023

        Vittorio Amedeo Cignaroli 1730 Torino-1800 Torino Paesaggi fluviali con pastori e contadini

        Est: €20,000 - €25,000

        coppia di dipinti La coppia di dipinti qui presentata rispecchia pienamente lo stile e la sensibilità di colui che è ritenuto uno tra i migliori paesaggisti del Settecento piemontese: Vittorio Amedeo Cignaroli. Attivo presso la corte sabauda e alle dipendenze dell’elitè locale, questo artista rivoluzionò con rinnovata sensibilità il genere del paesaggio, trasformandolo nel soggetto prediletto dalla committenza per la propria rappresentazione e celebrazione. La campagna sabauda, in cui la nobiltà amava dedicarsi all’otium, soggiornando all’interno delle proprie residenze o dedicandosi all’attività venatoria, viene presentata all’interno delle opere di Cignaroli come una nuova Arcadia, all’interno della quale i protagonisti sono pastori e contadini che vivono serenamente in stretto contatto con una natura. perfetta e idealizzata. Come evidenziato da Cottino, a differenza del classicismo romano, il paesaggio perde così ogni evocazione letteraria o legata alla cultura classica in favore di tutta una serie di valori legati strettamente al mondo cortese.

        Cambi Casa d'Aste
      • Vittorio Amedeo Cignaroli (attr.) "The bay" grey watercolor (225x300 mm.) framed (defects)...
        Oct. 19, 2023

        Vittorio Amedeo Cignaroli (attr.) "The bay" grey watercolor (225x300 mm.) framed (defects)...

        Est: €250 - €300

        (Torino 1730 - 1800) (attr.) "The bay" grey watercolor (225x300 mm.) framed (defects) IT (attr.) "La baia" acquerello grigio (mm 225x300) in cornice (difetti)

        Il Ponte Auction House
      • Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730 – 1800), Quattro paesaggi con figure
        Oct. 03, 2023

        Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730 – 1800), Quattro paesaggi con figure

        Est: €100,000 - €120,000

        Comunicazione scritta: Mina Gregori e Carlo Volpe. Olio su rame, dimensioni 54x40 cm. cad.

        Telearte
      • Vittorio Amedeo Cignaroli Paesaggi fluviali con pastori e contadini
        Jun. 27, 2023

        Vittorio Amedeo Cignaroli Paesaggi fluviali con pastori e contadini

        Est: €30,000 - €40,000

        coppia di dipinti La coppia di dipinti qui presentata rispecchia pienamente lo stile e la sensibilità di colui che è ritenuto uno tra i migliori paesaggisti del Settecento piemontese: Vittorio Amedeo Cignaroli. Attivo presso la corte sabauda e alle dipendenze dell’elitè locale, questo artista rivoluzionò con rinnovata sensibilità il genere del paesaggio, trasformandolo nel soggetto prediletto dalla committenza per la propria rappresentazione e celebrazione. La campagna sabauda, in cui la nobiltà amava dedicarsi all’otium, soggiornando all’interno delle proprie residenze o dedicandosi all’attività venatoria, viene presentata all’interno delle opere di Cignaroli come una nuova Arcadia, all’interno della quale i protagonisti sono pastori e contadini che vivono serenamente in stretto contatto con una natura. perfetta e idealizzata. Come evidenziato da Cottino, a differenza del classicismo romano, il paesaggio perde così ogni evocazione letteraria o legata alla cultura classica in favore di tutta una serie di valori legati strettamente al mondo cortese.

        Cambi Casa d'Aste
      • VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI
        Nov. 29, 2022

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI

        Est: €5,000 - €8,000

        (Torino, 1730 - 1800) Paesaggio con ponte e figure Olio su tela, cm 90X120 Provenienza: Torino, Galleria Pietro Accorsi Collezione privata La tela evoca con delicata sensibilità arcadica la campagna sabauda e, verosimilmente, quei luoghi dove si distendevano i terreni di caccia e svago pertinenti alle residenze reali. In primo piano sono due pastori a riposo secondo una tradizione illustrativa più volte affrontata dall'autore, come si ricorda nelle tele realizzate per le Palazzine di Stupinigi e Racconigi. Cignaroli, artista di corte, nel 1782 fu ricordato da Vittorio Amedeo III come il nostro pittore in paesaggi e boscarecce, distinguendosi così quale principale paesista del Rococò piemontese. La sua moderna fortuna critica ha inizio con la mostra fiorentina del 1922 a cui seguirono gli interventi del De Logu nel 1931, ma solo con la mostra dedicata al Barocco piemontese del 1963 si delineò un'adeguata ricostruzione della sua personalità che condusse alla monografia pubblicata da Verdoja Oberto. In anni recenti un riesame è stato compiuto in seguito alla mostra del 1980 e in modo particolare dagli studi di Alberto Cottino. La tela in esame si colloca per qualità e iconografia tra le migliori creazioni decorative della sua produzione, verosimilmente realizzata nella piena maturità, intorno al settimo decennio. Come evidenzia Cottino, l'arcadica visione dell'artista è strettamente legata all'estetica pittoresca di gusto europeo e il paesaggio assume valenze prettamente cortesi, luogo privilegiato della nobiltà e dei suoi passatempi. È in questa chiave che avviene il cambiamento e il distacco con il classicismo di matrice romana, intriso di evocazioni letterarie e mitologiche. Per Cignaroli e i suoi committenti, l'Arcadia si riconosce nei possedimenti che circondano le residenze sabaude, una campagna esente da mitiche creature di ovidiana memoria. Ringraziamo Arabella Cifani per l'attribuzione e la compilazione della scheda. L'opera è corredata dalla perizia di Pietro Accorsi del 19 febbraio 1948. Bibliografia di riferimento: A. Verdoia Oberto, Vittorio Amedeo Cignaroli, Savona 1967, ad vocem A, Cifani, F. Monetti, I piaceri e le grazie. Collezionismo, pittura di genere e di paesaggio fra Sei e Settecento in Piemonte, Torino 1993, tomo primo e secondo, ad indicem A. Cifani, F. Monetti, La Caccia al cervo di Vittorio Amedeo Cignaroli (Vittorio Amedeo Cignaroli szarvasvadaszata), in Bullettin du Musée Hongrois des Beaux-Arts, nn. 90-91, Budapest 1999 (2000), pp. 127-130 A. Cottino, Vittorio Amedeo Cignaroli. Un Paesaggista alla corte dei Savoia e la sua epoca, catalogo della mostra, Torino 2001, ad vocem A. Cifani, F. Monetti, Opere d'arte inedite della Sacrestia del Seminario Maggiore di Torino, in Arte Cristiana, n. 819, novembre-dicembre 2003, volume XCI, pp. 447-455 A. Cifani, F. Monetti, Inediti di Vittorio Amedeo Cignaroli (1730-1800) dalla celebre Sacrestia dell'Eremo Camaldolese di Torino, in Arte Cristiana, n. 825, novembre-dicembre 2004, pp. 432-441

        Wannenes Art Auctions
      • VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI
        Jun. 09, 2022

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI

        Est: €5,000 - €8,000

        (Torino, 1730 - 1800) Coppia di paesaggi campestri e viandanti Olio su tela, cm 66X52 (2) I dipinti evocano con delicata sensibilità arcadica la campagna sabauda e, verosimilmente, quei luoghi dove si estendevano i terreni di caccia e svago delle residenze reali, descritti secondo una tradizione illustrativa tipica del maestro, come si ricorda nelle tele realizzate per le Palazzine di Stupinigi e Racconigi. Cignaroli, artista di corte, nel 1782 fu ricordato da Vittorio Amedeo III come il 'nostro pittore in paesaggi e boscarecce', distinguendosi così quale principale paesista del Rococò piemontese. La sua moderna fortuna critica ha inizio con la mostra fiorentina del 1922 a cui seguirono gli interventi del De Logu nel 1931, ma solo con la mostra dedicata al Barocco piemontese del 1963 si delineò una adeguata ricostruzione della sua personalità che condusse alla monografia pubblicata da Verdoja Oberto. In anni recenti un riesame è stato compiuto in seguito alla mostra del 1980 e in modo particolare dagli studi di Alberto Cottino. Le tele in esame si collocano per qualità tra le migliori creazioni della sua produzione, verosimilmente realizzata nella piena maturità, intorno al settimo decennio. Come evidenzia Cottino, l'arcadica visione dell'artista è strettamente legata all'estetica pittoresca di gusto europeo e il paesaggio assume valenze prettamente cortesi, luogo privilegiato della nobiltà e dei suoi passatempi. È in questa chiave che avviene il cambiamento e il distacco con il classicismo di matrice romana, intriso di evocazioni letterarie e mitologiche. Per Cignaroli e i suoi committenti, l'Arcadia si riconosce nei possedimenti che circondano le residenze sabaude, una campagna esente da mitiche creature di ovidiana memoria. Ringraziamo Arabella Cifani per l'attribuzione. Bibliografia di riferimento: A. Verdoia Oberto, Vittorio Amdeo Cignaroli, Savona 1967, ad vocem A. Cifani, F. Monetti, I Piaceri e le Grazie, Torino 1993, II, pp. 45-48 A. Cottino, Vittorio Amedeo Cignaroli. Un Paesaggista alla corte dei Savoia e la sua epoca, catalogo della mostra, Torino 2001, ad vocem A. Cottino, Vittorio Amedeo Cignaroli, La pittura di paesaggio in Italia. Il Settecento, a cura di A. Ottani Cavina, E. Calbi, Milano 2005, pp. 151-152 A. Cottino, Cignaroli. La seduzione del Paesaggio, catalogo della mostra, Torino 2007, ad vocem

        Wannenes Art Auctions
      • VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI
        Dec. 11, 2021

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI

        Est: €6,000 - €6,700

        Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730 - Torino 1800' coppia di oli su tela raff. 'Paesaggio fluviale con rovine classiche e pescatori' e 'Paesaggio con borgo antico e cavalieri'. Dimensioni: cm 91 5x107 Autentica del Professor Dario Succi.

        Casa d'aste Martini
      • VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI
        Mar. 18, 2021

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI

        Est: €15,000 - €25,000

        (Torino, 1730 - 1800) Scena di caccia alla volpe Scena di caccia allo stambecco Olio su tela, cm 119,5X121 (2) Le opere sono state dichiarate di straordinario interesse storico e artistico e sottoposte a regime di notifica. Le tele evocano con delicata sensibilità arcadica la campagna sabauda e, verosimilmente, quei luoghi dove si distendevano i terreni di caccia e svago pertinenti alle residenze reali, descritti secondo una tradizione illustrativa tipica del maestro, come si ricorda nelle tele realizzate per le Palazzine di Stupinigi e Racconigi. Cignaroli, artista di corte, nel 1782 fu ricordato da Vittorio Amedeo III come il 'nostro pittore in paesaggi e boscarecce', distinguendosi così quale principale paesista del Rococì piemontese. La sua moderna fortuna critica ha inizio con la mostra fiorentina del 1922 a cui seguirono gli interventi del De Logu nel 1931, ma solo con la mostra dedicata al Barocco piemontese del 1963 si delineì una adeguata ricostruzione della sua personalità che condusse alla monografia pubblicata da Verdoja Oberto. In anni recenti un riesame è stato compiuto in seguito alla mostra del 1980 e in modo particolare dagli studi di Alberto Cottino. La tela in esame si colloca per qualità e iconografia tra le migliori creazioni decorative della sua produzione, verosimilmente realizzata nella piena maturità, intorno al settimo decennio. Come evidenzia Cottino, l'arcadica visione dell'artista è strettamente legata all'estetica pittoresca di gusto europeo e il paesaggio assume valenze prettamente cortesi, luogo privilegiato della nobiltà e dei suoi passatempi. È in questa chiave che avviene il cambiamento e il distacco con il classicismo di matrice romana, intriso di evocazioni letterarie e mitologiche. Per Cignaroli e i suoi committenti, l'Arcadia si riconosce nei possedimenti che circondano le residenze sabaude, una campagna esente da mitiche creature di ovidiana memoria. Bibliografia di riferimento: A. Verdoia Oberto, Vittorio Amdeo Cignaroli, Savona 1967, tav. 26 A. Cottino, Vittorio Amedeo Cignaroli. Un Paesaggista alla corte dei Savoia e la sua epoca, catalogo della mostra, Torino 2001, ad vocem A. Cottino, Cignaroli. La seduzione del Paesaggio, catalogo della mostra, Torino 2007, con bibliografia precedente

        Wannenes Art Auctions
      • Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800), Paesaggio con viandanti
        Dec. 10, 2020

        Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800), Paesaggio con viandanti

        Est: €4,000 - €6,000

        olio su tela, cm 76x99

        Cambi Casa d'Aste
      • Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800), Paesaggio con viandanti e contadini
        Dec. 10, 2020

        Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800), Paesaggio con viandanti e contadini

        Est: €3,000 - €4,000

        olio su tela, cm 60x90

        Cambi Casa d'Aste
      • ATTRIBUTED TO VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI (TURIN 1730-1800)br>A river landscape with an elegant couple resting by their horses, a villa beyond
        Oct. 15, 2020

        ATTRIBUTED TO VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI (TURIN 1730-1800)br>A river landscape with an elegant couple resting by their horses, a villa beyond

        Est: £3,000 - £5,000

        ATTRIBUTED TO VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI (TURIN 1730-1800) A river landscape with an elegant couple resting by their horses, a villa beyond oil on canvas 32 x 41 1/4 in. (81.3 x 104.8 cm.)

        Christie's
      • Vittorio Amedeo Cignaroli, attributed (1730 - 1800), Landscape witg Group of Peasants and Soldiers
        Oct. 06, 2020

        Vittorio Amedeo Cignaroli, attributed (1730 - 1800), Landscape witg Group of Peasants and Soldiers

        Est: zł45,000 - zł60,000

        oil/canvas, 66 x 80 cm

        Desa Unicum SA
      • VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI 1730-1800 PAESAGGIO CON CAVALIERE LANDSCAPE WITH KNIGHT
        Sep. 22, 2020

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI 1730-1800 PAESAGGIO CON CAVALIERE LANDSCAPE WITH KNIGHT

        Est: -

        Oil on canvas.  34.25 x 37.80 in. TAGS: Paintings

        Aste Bolaffi
      • DIPINTO
        Jan. 18, 2020

        DIPINTO

        Est: €3,000 - €3,500

        Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800)olio su tela ovale raff.paesaggio cm. 90x133 Exspertise del Prof.Giancarlo Sestieri

        Casa d'aste Martini
      • Vittorio Amedeo Cignaroli
        Dec. 15, 2019

        Vittorio Amedeo Cignaroli

        Est: €5,000 - €8,000

        Landscape with figures in front of a waterfall oil on canvas, 34.5by45 cm.

        Bolli & Romiti s.r.l
      • Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800), Paesaggio con ponte e un pescatore
        Jun. 12, 2019

        Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800), Paesaggio con ponte e un pescatore

        Est: €20,000 - €25,000

        olio su tela, cm 98 x 109

        Cambi Casa d'Aste
      • VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI
        May. 29, 2019

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI

        Est: €5,000 - €8,000

        (Torino, 1730 - 1800) Paesaggio campestre con ponte (1780 - 1790) Olio su tela, cm 46X135 Provenienza: Galleria Luigi Caretto Esposizioni: Galleria Caretto 1990 La tela evoca con delicata sensibilità arcadica la campagna sabauda e, verosimilmente, quei luoghi dove si distendevano i terreni di caccia e svago pertinenti alle residenze reali. In primo piano sono due pastori a riposo secondo una tradizione illustrativa più volte affrontata dall'autore, come si ricorda nelle tele realizzate per le Palazzine di Stupinigi e Racconigi. Cignaroli, artista di corte, nel 1782 fu ricordato da Vittorio Amedeo III come il 'nostro pittore in paesaggi e boscarecce', distinguendosi così quale principale paesista del Rococò piemontese. La sua moderna fortuna critica ha inizio con la mostra fiorentina del 1922 a cui seguirono gli interventi del De Logu nel 1931, ma solo con la mostra dedicata al Barocco piemontese del 1963 si delineò una adeguata ricostruzione della sua personalità che condusse alla monografia pubblicata da Verdoja Oberto. In anni recenti un riesame è stato compiuto in seguito alla mostra del 1980 e in modo particolare dagli studi di Alberto Cottino. La tela in esame si colloca per qualità e iconografia tra le migliori creazioni decorative della sua produzione, verosimilmente realizzata nella piena maturità, intorno al settimo decennio. Come evidenzia Cottino, l'arcadica visione dell'artista è strettamente legata all'estetica pittoresca di gusto europeo e il paesaggio assume valenze prettamente cortesi, luogo privilegiato della nobiltà e dei suoi passatempi. È in questa chiave che avviene il cambiamento e il distacco con il classicismo di matrice romana, intriso di evocazioni letterarie e mitologiche. Per Cignaroli e i suoi committenti, l'Arcadia si riconosce nei possedimenti che circondano le residenze sabaude, una campagna esente da mitiche creature di ovidiana memoria. Bibliografia di riferimento: A. Verdoia Oberto, 'Vittorio Amdeo Cignaroli', Savona 1967, tav. 26 A. Cottino, 'Vittorio Amedeo Cignaroli. Un Paesaggista alla corte dei Savoia e la sua epoca', catalogo della mostra, Torino 2001, ad vocem A. Cottino, 'Cignaroli. La seduzione del Paesaggio', catalogo della mostra, Torino 2007, con bibliografia precedente

        Wannenes Art Auctions
      • ECOLE PIEMONTAISE, ITALIE 18ème SIECLE - Entourage de VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI (1730-1800) Paysage classique avec personnages
        Mar. 18, 2019

        ECOLE PIEMONTAISE, ITALIE 18ème SIECLE - Entourage de VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI (1730-1800) Paysage classique avec personnages

        Est: €1,000 - €2,000

        ECOLE PIEMONTAISE, ITALIE 18ème SIECLE - Entourage de VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI (1730-1800) Paysage classique avec personnages Huile sur toile Dimensions : 56 x 87 cm

        Accademia Fine Art
      • ECOLE PIEMONTAISE, ITALIE 18ème SIECLE Entourage de Vittorio Amedeo Cignaroli (1730-1800) Paysage classique avec personnages
        Sep. 13, 2018

        ECOLE PIEMONTAISE, ITALIE 18ème SIECLE Entourage de Vittorio Amedeo Cignaroli (1730-1800) Paysage classique avec personnages

        Est: €2,200 - €2,600

        ECOLE PIEMONTAISE, ITALIE 18ème SIECLE Entourage de Vittorio Amedeo Cignaroli (1730-1800) Paysage classique avec personnages Huile sur toile Dimensions : 56 x 87 cm

        Accademia Fine Art
      • DIPINTO
        Jun. 21, 2018

        DIPINTO

        Est: €4,000 - €5,000

        Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800)olio su tela ovale raff.paesaggio cm. 90x133 Exspertise del Prof.Giancarlo Sestieri

        Casa d'aste Martini
      • VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI
        May. 15, 2018

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI

        Est: €4,000 - €6,000

        (Torino, 1730 - 1800) Paesaggio con pastori Olio su tela, cm 110X122 La tela evoca con delicata sensibilità arcadica la campagna sabauda e, verosimilmente, quei luoghi dove si distendevano i terreni di caccia e svago pertinenti alle residenze reali. In primo piano sono due pastori a riposo secondo una tradizione illustrativa pi volte affrontata dall'autore, come si ricorda nelle tele realizzate per le Palazzine di Stupinigi e Racconigi. Cignaroli, artista di corte, nel 1782 fu ricordato da Vittorio Amedeo III come il 'nostro pittore in paesaggi e boscarecce', distinguendosi cosÒ quale principale paesista del Rococò piemontese. La sua moderna fortuna critica ha inizio con la mostra fiorentina del 1922 a cui seguirono gli interventi del De Logu nel 1931, ma solo con la mostra dedicata al Barocco piemontese del 1963 si delineò una adeguata ricostruzione della sua personalità che condusse alla monografia pubblicata da Verdoja Oberto. In anni recenti un riesame  stato compiuto in seguito alla mostra del 1980 e in modo particolare dagli studi di Alberto Cottino. La tela in esame si colloca per qualità e iconografia tra le migliori creazioni decorative della sua produzione, verosimilmente realizzata nella piena maturità, intorno al settimo decennio. Come evidenzia Cottino, l'arcadica visione dell'artista  strettamente legata all'estetica pittoresca di gusto europeo e il paesaggio assume valenze prettamente cortesi, luogo privilegiato della nobiltà e dei suoi passatempi. Ž in questa chiave che avviene il cambiamento e il distacco con il classicismo di matrice romana, intriso di evocazioni letterarie e mitologiche. Per Cignaroli e i suoi committenti, l'Arcadia si riconosce nei possedimenti che circondano le residenze sabaude, una campagna esente da mitiche creature di ovidiana memoria. Bibliografia di riferimento: A. Verdoia Oberto, 'Vittorio Amdeo Cignaroli', Savona 1967, tav. 26 A. Cottino, 'Vittorio Amedeo Cignaroli. Un Paesaggista alla corte dei Savoia e la sua epoca', catalogo della mostra, Torino 2001, ad vocem A. Cottino, 'Cignaroli. La seduzione del Paesaggio', catalogo della mostra, Torino 2007, con bibliografia precedente

        Wannenes Art Auctions
      • VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI 1730-1800 Paesaggio fluviale con figure
        Apr. 11, 2018

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI 1730-1800 Paesaggio fluviale con figure

        Est: -

        Oil on canvas, in carved and gilt-wood frame. 25.59 x 43.31 in. - Tags: Dipinti - paintings -

        Aste Bolaffi
      • Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800), ambito di, Coppia di paesaggi con rovine e personaggi
        Nov. 15, 2017

        Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800), ambito di, Coppia di paesaggi con rovine e personaggi

        Est: €3,000 - €3,500

        coppia di dipinti ad olio su tela, cm 77x117,5

        Cambi Casa d'Aste
      • Vittorio Amedeo Cignaroli, Attribuito a | Paesaggio con guado e animali |
        Oct. 24, 2016

        Vittorio Amedeo Cignaroli, Attribuito a | Paesaggio con guado e animali |

        Est: €1,200 - €1,800

        Paesaggio con guado e animali, olio su tela. Misure: cm 41x58 |

        Casa d'aste ARCADIA
      • Vittorio Amedeo Cignaroli
        May. 11, 2016

        Vittorio Amedeo Cignaroli

        Est: -

        Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800) Paesaggio con figure e armenti Olio su tela, cm 70x90 € 6.000,00

        Aste Bolaffi
      • Framed Vittorio Amedeo Cignaroli Print
        May. 09, 2015

        Framed Vittorio Amedeo Cignaroli Print

        Est: -

        15.25"x12.5".

        EJ'S Auction & Appraisal
      • Framed Vittorio Amedeo Cignaroli Print
        May. 02, 2015

        Framed Vittorio Amedeo Cignaroli Print

        Est: -

        15.25"x12.5".

        EJ'S Auction & Appraisal
      • Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800), attribuito a Paesaggi
        Oct. 29, 2013

        Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800), attribuito a Paesaggi

        Est: €10,000 - €12,000

        Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800), attribuito a Paesaggi due dipinti ad olio su tela, cm 72x89 e 76x91 "Perizia Cimaroli"

        Cambi Casa d'Aste
      • VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI, bottega di
        Jul. 10, 2013

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI, bottega di

        Est: -

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI, bottega di (Torino 1730 - 1800) Paesaggio con San Francesco di Paola col cervo e cacciatori Olio su tela, cm. 98 x 136 In cornice Provenienza Famiglia romana Condizioni del dipinto Rintelo novecentesco. Tre piccoli punti di restauro sul cielo e altrettanti sulle fronde degli alberi al centro. Il dipinto è in buono stato di conservazione

        Casa d'Aste Babuino
      • Attribuiti a Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino
        Apr. 22, 2013

        Attribuiti a Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino

        Est: €10,000 - €15,000

        Attribuiti a Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800) PAESAGGIO CON PASTORE E ARMENTI CHE SI ABBEVERANO IN UN CORSO D'ACQUA ...

        Pandolfini Casa d'Aste
      • Attribué à Vittorio-Amedeo CIGNAROLI (1730 ou 1747 – 1793 ou 1800) Paysage à la cascade animé de personnages Moulin au bord d’une ri...
        Jun. 20, 2012

        Attribué à Vittorio-Amedeo CIGNAROLI (1730 ou 1747 – 1793 ou 1800) Paysage à la cascade animé de personnages Moulin au bord d’une ri...

        Est: €12,000 - €15,000

        Attribué à Vittorio-Amedeo CIGNAROLI (1730 ou 1747 – 1793 ou 1800) Paysage à la cascade animé de personnages Moulin au bord d'une rivière animée de pêcheurs et de lavandières Paire de toiles 73,5 x 98 cm Au revers du châssis du second, un cachet de cire rouge

        Tajan
      • VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI
        Dec. 15, 2010

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI

        Est: €80,000 - €120,000

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI TURIN 1730-1800 A/ MOISE SAUVÉ DES EAUX B/ TOBBIE ET L'ANGE DANS UN PAYSAGE DE LA CAMPAGNE VÉNITIENNE VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI ; A/ A LANDSCAPE WITH THE FINDING OF MOSES, B/ A VENITIAN LANDSCAPE WITH TOBIAS AND THE ANGEL ; OIL ON CANVAS, A PAIR Quantity: 2 Huile sur toile, une paire 77 x 85 cm ; 30 1/3 by 33 1/2 in

        Sotheby's
      • Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800)
        Nov. 24, 2010

        Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800)

        Est: €30,000 - €40,000

        Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800) Paesaggio con figure e animali olio su tela 85x105 cm. (2)

        Christie's
      • VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI
        Nov. 16, 2010

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI

        Est: €40,000 - €60,000

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI TORINO 1730-1800 PAESAGGIO CON CAVALIERE SU CAVALLO BIANCO PRESSO UN FIUME PAESAGGIO CON ROVINE ANTICHE E UNA DAMA Quantity: 2 ciascuno 43.5 x 60 cm

        Sotheby's
      • VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI
        Nov. 16, 2010

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI

        Est: €12,000 - €16,000

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI TORINO 1730-1800 PAESAGGIO FLUVIALE CON VIANDANTI olio su tela 55 x 72 cm

        Sotheby's
      • VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI
        Jul. 06, 2010

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI

        Est: £50,000 - £80,000

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI TURIN 1730-1800 A PASTORAL LANDSCAPE WITH ELEGANT FIGURES RESTING BY A LAKE, A VILLA ON A HILL BEYOND; A ROCKY LANDSCAPE WITH PASTORAL FIGURES RESTING BY A WATERFALL Quantity: 2 a pair, both oil on canvas each: 130.8 by 139 cm.; 51 1/2 by 54 3/4 in.

        Sotheby's
      • Vittorio Amedeo Cignaroli , Torino 1730-1800 Paesaggi fluviali con figure olio su tela, una coppia
        Jun. 09, 2009

        Vittorio Amedeo Cignaroli , Torino 1730-1800 Paesaggi fluviali con figure olio su tela, una coppia

        Est: €20,000 - €30,000

        olio su tela, una coppia Quantity: 2

        Sotheby's
      • ATTRIBUITO A VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI TORINO 1730-1800 PAESAGGI CAMPESTRI CON VIANDANTI
        Jun. 01, 2005

        ATTRIBUITO A VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI TORINO 1730-1800 PAESAGGI CAMPESTRI CON VIANDANTI

        Est: €20,000 - €30,000

        olio su tela, una coppia Quantity: 2

        Sotheby's
      • VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI TORINO 1730-1800
        Dec. 02, 2003

        VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI TORINO 1730-1800

        Est: €15,000 - €20,000

        MATERIAL/MEDIUM olio su tela

        Sotheby's
      • Vittorio Amadeo Cignaroli (Turin 1730-1800)
        Dec. 13, 2002

        Vittorio Amadeo Cignaroli (Turin 1730-1800)

        Est: $9,600 - $12,800

        A hilly landscape with a shepherd and his flock on his path with three shepherdesses resting by a stream oil on panel 19 1/8 x 163/4 in. (48.5 x 42.5 cm.).

        Christie's
      • Vittorio Amadeo Cignaroli (Turin 1730-1800)
        Jul. 12, 2002

        Vittorio Amadeo Cignaroli (Turin 1730-1800)

        Est: $12,640 - $18,960

        A hilly landscape with a shepherd and his flock on his path with three shepherdesses resting by a stream oil on panel 19 1/8 x 163/4 in. (48.5 x 42.5 cm.) NOTES See front cover illustration.

        Christie's
      Lots Per Page: