Loading Spinner

Polidoro da Lanciano Sold at Auction Prices

b. 1515 - d. 1565

See Artist Details

0 Lots

Sort By:

Categories

    Auction Date

    Seller

    Seller Location

    Price Range

    to
    • Holy Family with Infant Saint John and Saint Anne
      Mar. 23, 2024

      Holy Family with Infant Saint John and Saint Anne

      Est: €3,000 - €6,000

      Oil painting on canvas depicting "Holy Family with Infant Saint John and Saint Anne", dating back to the mid-17th century and of Venetian origin. In the manner of Polidoro da Lanciano (Lanciano, circa 1515 – Venice, 21 July 1565). Measures: 98 x 125 cm

      Arte Movi Auctions
    • POLIDORO DE RENZI, CALLED POLIDORO DA LANCIANO (LANCIANO C. 1515-1565 VENICE) - The Holy Family with the Infant St John the Baptist, in a landscape
      Dec. 08, 2023

      POLIDORO DE RENZI, CALLED POLIDORO DA LANCIANO (LANCIANO C. 1515-1565 VENICE) - The Holy Family with the Infant St John the Baptist, in a landscape

      Est: £10,000 - £15,000

      POLIDORO DE RENZI, CALLED POLIDORO DA LANCIANO (LANCIANO C. 1515-1565 VENICE) The Holy Family with the Infant St John the Baptist, in a landscape oil on canvas 30 7⁄8 x 34 ¼ in. (78.4 x 87 cm.)

      Christie's
    • POLIDORO DE RENZI detto POLIDORO DA LANCIANO (attr. a)
      Sep. 25, 2023

      POLIDORO DE RENZI detto POLIDORO DA LANCIANO (attr. a)

      Est: €2,000 - €3,000

      (Lanciano, Chieti 1515 - Venezia, 1565) Sacra Conversazione Olio su tela, cm 50X58,5 L'opera è indubbiamente realizzata da un artista influenzato da Tiziano Vecellio e infatti reca una persuasiva attribuzione collezionistica a Polidoro Lanciani. Non si hanno notizie sull'educazione artistica e sui primi riferimenti culturali del giovane Polidoro, la sola testimonianza certa è del 1536, quando il suo nome viene registrato nella Fraglia dei Pittori Veneziani. Nella città lagunare l'artista frequenta l'ambito di Tiziano Vecellio, come attestano le sue Sacre Conversazioni, ma non è storicamente confermata la sua presenza nella bottega del cadorino, laddove la sua arte appare influenzata da Paris Bordon e Bonifacio de Pitati. Negli anni Quaranta licenzia la sua unica opera documentata, la pala raffigurante La Discesa dello Spirito Santo, destinata all'altare maggiore della chiesa omonima alle Zattere (Venezia, Gallerie dell'Accademia), ma in questo decennio si collocano altre opere di grande formato, dove si evincono chiare suggestioni tintorettesche. Nel 1552 realizza il perduto gonfalone per la Scuola Grande di San Teodoro, nel 1559 riceve la commissione per le portelle d'organo della Chiesa di San Giovanni in Bragora, mentre il suo stile manifesta chiare suggestioni del classicismo veronesiano, da cui trae moduli iconografici e una rinnovata modernità cromatica. La tavola in esame si può collocare al periodo giovanile, quando preponderanti sono i condizionamenti del Vecellio e la produzione è indirizzata a creare 'quadri di devotione', Sacre Conversazioni dal piano carattere narrativo, seguendo formule iconografiche collaudate. Bibliografia di riferimento: E. Martini, Pittura veneta e altra italiana dal XV al XIX Secolo, Rimini 1992, pp. 86-87, n. 32 V. Mancini, Polidoro da Lanciano, Lanciano 2001 G. Tagliaferro, B. Aikema, M. Mancini e AJ Martin, Le Botteghe di Tiziano, Milano 2009, ad vocem

      Wannenes Art Auctions
    • POLIDORO DE RENZI detto POLIDORO DA LANCIANO (attr. a)
      Nov. 29, 2022

      POLIDORO DE RENZI detto POLIDORO DA LANCIANO (attr. a)

      Est: €2,000 - €3,000

      (Lanciano, 1515 - Venezia, 1565) Madonna con il Bambino e San Giovannino Olio su tavola, cm 51X42,5 La tavola presenta caratteri veneti e strette analogie con le opere di Polidoro da Lanciano, (Lanciano, 1515 circa - Venezia, 1565), artista registrato nella Fraglia dei Pittori Veneziani nel 1536, il cui lo stile evoca i modelli di Tiziano, Paris Bordon e Bonifacio Veronese (V. Mancini, Polidoro da Lanciano, Lanciano 2001). Si riconoscono all'opera qui presentata i caratteri del Lanciani in un momento ancor giovanile, quando preponderanti sono i condizionamenti del Vecellio e la sua produzione è indirizzata a creare quadri di devozione e Sacre Conversazioni dal carattere narrativo, seguendo formule iconografiche collaudate di gran successo. Bibliografia di riferimento: E. Martini, Pittura veneta e altra italiana dal XV al XIX Secolo, Rimini 1992, pp. 86-87, n. 32 V. Mancini, Polidoro da Lanciano, Lanciano 2001, ad vocem

      Wannenes Art Auctions
    • Polidoro da Lanciano, 1515 – 1565, Umkreis
      Sep. 22, 2022

      Polidoro da Lanciano, 1515 – 1565, Umkreis

      Est: €10,000 - €12,000

      Die mystische Vermählung der Heiligen Katharina Öl auf Holz. Parkettiert. 58 x 78 cm. In vergoldetem, mit geschnitztem Blattwerk verziertem Rahmen. Nach der Legende trachtete die zyprische Königstochter nach einer Vermählung mit einem Mann, der ihr an Adel, Reichtum, Schönheit und Weisheit gleichkam. Von einem Eremiten auf Jesus Christus als den einzig richtigen Bräutigam verwiesen und getauft, erlebt sie in einer Traumvision, wie der Christusknabe ihr einen Ring an den Finger steckt. Genau diese Situation wird hier bildnerisch wiedergegeben, indem die rechten zwei Drittel des Gemäldes von Maria das Jesuskind haltend dominiert werden, während links am Rand Katharina, erkenntlich auch an dem ihr attributiv zukommenden Rad, dargestellt wird mit erhobenem Zeigefinger, auf welchen das Jesuskind den Ring steckt. . (1330201) (3) (13) Polidoro da Lanciano, 1515 – 1565, circle of THE MYSTIC MARRIAGE OF SAINT CATHERINE Oil on panel. Parquetted. 58 x 78 cm.

      Hampel Fine Art Auctions
    • Bottega di Polidoro da Lanciano (Lanciano 1515 circa - Venezia 1565)
      May. 24, 2022

      Bottega di Polidoro da Lanciano (Lanciano 1515 circa - Venezia 1565)

      Est: €1,200 - €2,000

      Bottega di Polidoro da Lanciano (Lanciano 1515 circa - Venezia 1565) Madonna con Gesù Bambino e Santa Caterina d’Alessandria Olio su tavola 42 x 51 cm La notevole tavola, sebbene in non perfetto stato conservativo, mostra una qualità pittorica che fa supporre di essere stata eseguita sotto la direzione del maestro di origine marchigiana. La formazione di Polidoro da Lanciano è incerta: probabilmente avvenne a Venezia, dove pare si fosse trasferita la famiglia. La sola testimonianza certa è del 1536, quando il suo nome viene registrato nella Fraglia dei Pittori Veneziani. Frequenta la bottega di Tiziano Vecellio, dove, col tempo, pare sia diventato collaboratore esterno “a chiamata”. Oltre all’apprendistato col Tiziano egli si forma osservando e facendo proprie l’arte di Paris Bordon e Bonifacio de Pitati. Degli anni Quaranta abbiamo la sua unica opera documentata, “La Discesa dello Spirito Santo”, realizzata per l'altare maggiore della chiesa omonima alle Zattere e oggi conservata presso le Gallerie dell'Accademia della città lagunare. È in questo periodo che egli evolve la sua produzione pittorica assumendo suggestioni del Tintoretto e del Veronese. Amplia e aggiorna le sue composizioni di lirismo plastico ottenuto con un più profondo uso del chiaroscuro, da un più articolato dinamismo scenico e da un più articolato e squillante cromatismo. La tavola in esame si può collocare al periodo giovanile, quando sono preponderanti gli stimoli del Tiziano, ovvero nel periodo in cui esercitò a favore delle collezioni private con piccoli dipinti d’appartamento, all’epoca in uso a Venezia. Workshop of Polidoro da Lanciano (Lanciano around 1515 - Venice 1565) Madonna with Child Jesus and Saint Catherine of Alexandria Oil on panel 42 x 51 cm

      Lucas Aste
    • Polidoro da Lanciano (nach)
      May. 17, 2022

      Polidoro da Lanciano (nach)

      Est: €10,000 - €15,000

      Polidoro da Lanciano (nach) Lanciano (um) 1515 - Venedig 1565 86 x 137 cm Christ and the Adulteress. Oil/canvas, relined. Private collection Baden-Baden. Polidoro executed the present subject in at least four versions, which are now in Brescia (Pinacoteca Tosio Martinengo), two in Budapest (Szépmüvészeti Múzeum) and in London (Walpole Gallery). The present version is closely related to the second variant in Budapest (inv. no. 1054), of which a slightly different copy from the 17th century has survived, whose current whereabouts are unknown (cf. Vincenzo Massini, Polidoro da Lanciano, 2001, p. 203, fig. 71). At Archivio Zeri (Università di Bologna) two other versions based on the Budapest variant can be found, Collezione Brownlow, Grantham and Gallerie Fiorentine, Firenze (inv. 1800).

      Nagel Auction
    • Circle of Polidoro de Renzi, called Polidoro da Lanciano (Venice 1515-1565) The Holy Family unframed
      Apr. 12, 2022

      Circle of Polidoro de Renzi, called Polidoro da Lanciano (Venice 1515-1565) The Holy Family unframed

      Est: £2,000 - £3,000

      Circle of Polidoro de Renzi, called Polidoro da Lanciano (Venice 1515-1565) The Holy Family oil on canvas 75 x 80.2cm (29 1/2 x 31 9/16in). unframed For further information on this lot please visit the Bonhams website

      Bonhams
    • POLIDORO DA LANCIANO (ATTR.) DIE JUNGFRAU DAS KIND ANBETEND, UMRINGT VON ZWEI ENGELN
      Mar. 12, 2022

      POLIDORO DA LANCIANO (ATTR.) DIE JUNGFRAU DAS KIND ANBETEND, UMRINGT VON ZWEI ENGELN

      Est: €8,000 - €16,000

      ATTRIBUTED TO POLIDORO DA LANCIANO c. 1515 Lanciano - 21 July 1565 Venice THE VIRGIN ADORING THE CHILD SURROUNDED BY TWO ANGELS Oil on canvas (relined). 90 x 109 cm (F. 102 x121 cm). Part. old rest., old retouching. Frame. Max Jordan mentions in his monograph on Titian's life and work an anonymous circular outline engraving with the offered composition of 'Coypel exc:, C. privil. Regis' (El. Lingée, with Landon, pl. 1 u. Annales Du Musée CV,68). Provenance: Rhenish private collection. POLIDORO DA LANCIANO (ATTR.) Um 1515 Lanciano - 21. Juli 1565 Venedig DIE JUNGFRAU DAS KIND ANBETEND, UMRINGT VON ZWEI ENGELN Öl auf Leinwand (doubl.). 90 x 109 cm (R. 102 x121 cm). Part. altrest., Altretuschen. Rahmen. Max Jordan erwähnt in seiner Werkmonographie zum Leben und Werk Tizians einen anonymen runden Umrissstich mit der angebotenen Komposition von 'Coypel exc:, C. privil. Regis' (El. Lingée, bei Landon, pl. 1 u. Annales Du Musée CV,68). Provenienz: Rheinische Privatsammlung.

      Hargesheimer Kunstauktionen Düsseldorf
    • POLIDORO DA LANCIANO (ATTR.) HEILIGE FAMILIE MIT DEM JOHANNESKNABEN
      Mar. 12, 2022

      POLIDORO DA LANCIANO (ATTR.) HEILIGE FAMILIE MIT DEM JOHANNESKNABEN

      Est: €4,000 - €8,000

      ATTRIBUTED TO POLIDORO DA LANCIANO 1515 Lancanio - 1565 Venice HOLY FAMILY WITH THE INFANT BAPTIST JOHN Oil on canvas (old relined). 83 x 98 cm (F. 95,5 x 109,5 cm). Verso: Inscribed on the stretcher on old paper label: 'E. FACON WATSON ARTIST, AND PICTURE RESTORER. No. 201, PICCADILLY, OPPOSITE ST. JAMES'S HALL, LONDON. part slightly old restored, old retouching. Frame. Harold E. Wethey mentions several repetitions or copies of the same subject: the painting offered here could be identical with the London version listed under no. 5 from the earlier collection of Viscount Lee of Fareham. Cf. Wethey, Harold E.: The Paintings of Titian, I The Religious Paintings, pp. 172, X-14, with illustration of the Louvre version in Paris, p. 208. Provenance: Rhenish private collection. POLIDORO DA LANCIANO (ATTR.) 1515 Lancanio - 1565 Venedig HEILIGE FAMILIE MIT DEM JOHANNESKNABEN Öl auf Leinwand (altdoubl.). 83 x 98 cm (R. 95,5 x 109,5 cm). Verso: Auf dem Keilrahmen auf altem Papierlabel bezeichnet: 'E. FACON WATSON ARTIST, AND PICTURE RESTORER. No. 201, PICCADILLY, OPPOSITE ST. JAMES'S HALL, LONDON. Part. leicht altrest., Altretuschen. Rahmen. Harold E. Wethey erwähnt mehrere Wiederholungen bzw. Kopien des gleichen Themas: das hier angebotene Gemälde könnte identisch sein mit der unter Nr. 5 aufgeführte Londoner Version aus der früheren Sammlung des Viscount Lee of Fareham. Vgl. Wethey, Harold E.: The Paintings of Titian, I The Religious Paintings, S. 172, X-14, mit Abbildung der Version des Louvre in Paris, S. 208. Provenienz: Rheinische Privatsammlung.

      Hargesheimer Kunstauktionen Düsseldorf
    • Polidoro da Lanciano, Polidoro de' Renzi, Polidoro Lanzani, Polidoro Veneziano (Lanciano 1515 circa - Venezia 1565) e aiuti
      Nov. 30, 2021

      Polidoro da Lanciano, Polidoro de' Renzi, Polidoro Lanzani, Polidoro Veneziano (Lanciano 1515 circa - Venezia 1565) e aiuti

      Est: €8,000 - €12,000

      Polidoro da Lanciano, Polidoro de' Renzi, Polidoro Lanzani, Polidoro Veneziano (Lanciano 1515 circa - Venezia 1565) e aiuti Sacra famiglia e San Giovannino Olio su tela 65 x 51 cm Il modello di riferimento è conservato al Louvre di Parigi, che riporta la stessa scena, variando il formato e la quinta paesaggistica. Il modello è stato altre volte utilizzato da Polidoro come dimostrano le varianti del Museo di Zagabria e della Pinacoteca Capitolina. La qualità complessiva dell’ opera in esame, ci permette di attribuirla alla amno del maestro con l’intervento della aiuti, sicuramente è di qualità superiore delle tante copie di bottega che appaiono nel mercato. La formazione di Polidoro da Lanciano è incerta e probabilmente avviene a Venezia, dove la famiglia pare si fosse trasferita. La sola testimonianza certa risale al 1536, quando il suo nome viene registrato nella Fraglia dei Pittori Veneziani. Frequenta la bottega di Tiziano Vecellio, dove col tempo pare sia diventato collaboratore esterno a chiamata. Oltre all’apprendistato con Tiziano, egli si forma osservando e facendo proprie l’arte di Paris Bordon e Bonifacio de Pitati, nonché avverte la ricezione di elementi del Salviati insieme all’ aggiornamento del brano di paesaggio sulle coeve ricerche di Lambert Sustris. Degli anni Quaranta abbiamo la sua unica opera documentata, la Discesa dello Spirito Santo, realizzata per l'altare maggiore della chiesa omonima alle Zattere, oggi conservata presso le Gallerie dell'Accademia della città lagunare. E’ in questo periodo che egli evolve la sua produzione pittorica assumendo suggestioni del Tintoretto e del Veronese; amplia e aggiorna le sue composizioni di lirismo plastico ottenuto con un più profondo uso del chiaroscuro, dando un più articolato dinamismo scenico e da un più articolato e squillante cromatismo. Polidoro da Lanciano, Polidoro de 'Renzi, Polidoro Lanzani, Polidoro Veneziano (Lanciano about 1515 - Venice 1565) and workshop Holy family and San Giovannino Oil on canvas 65 x 51 cm

      Lucas Aste
    • Polidoro da Lanciano, Polidoro de' Renzi, Polidoro Lanzani, Polidoro Veneziano (Lanciano 1515 circa - Venezia 1565)
      Nov. 30, 2021

      Polidoro da Lanciano, Polidoro de' Renzi, Polidoro Lanzani, Polidoro Veneziano (Lanciano 1515 circa - Venezia 1565)

      Est: €3,000 - €4,000

      Polidoro da Lanciano, Polidoro de' Renzi, Polidoro Lanzani, Polidoro Veneziano (Lanciano 1515 circa - Venezia 1565) Matrimonio mistico Olio su tela 93 x 83 cm La notevole tela in esame mostra tutta la sua elevata qualità, sebbene sia ricoperta da uno strato molto ingiallito di vernice; alcuni saggi di pulizia (manica della veste della Santa e ginocchio della Vergine, in basso a destra) danno prova dei colori sottostanti e permettono una parziale lettura della materia pittorica. Questo dipinto è assolutamente di qualità superiore delle tante copie di bottega che appaiono nel mercato. Un’accurata pulizia può riportare al fasto autentico della sua immagine originaria. La formazione di Polidoro da Lanciano è incerta e probabilmente avviene a Venezia, dove la famiglia pare si fosse trasferita. La sola testimonianza certa risale al 1536, quando il suo nome viene registrato nella Fraglia dei Pittori Veneziani. Frequenta la bottega di Tiziano Vecellio, dove col tempo pare sia diventato collaboratore esterno a chiamata. Oltre all’apprendistato con Tiziano, egli si forma osservando e facendo proprie l’arte di Paris Bordon e Bonifacio de Pitati, nonché avverte la ricezione di elementi del Salviati insieme all’ aggiornamento del brano di paesaggio sulle coeve ricerche di Lambert Sustris. Degli anni Quaranta abbiamo la sua unica opera documentata, la Discesa dello Spirito Santo, realizzata per l'altare maggiore della chiesa omonima alle Zattere, oggi conservata presso le Gallerie dell'Accademia della città lagunare. E’ in questo periodo che egli evolve la sua produzione pittorica assumendo suggestioni del Tintoretto e del Veronese; amplia e aggiorna le sue composizioni di lirismo plastico ottenuto con un più profondo uso del chiaroscuro, dando un più articolato dinamismo scenico e da un più articolato e squillante cromatismo. L’Opera in esame si può collocare al periodo della sua prima maturità, quando sono preponderanti gli stimoli del Tiziano, ovvero nel periodo in cui esercita a favore delle collezioni private con piccoli dipinti d’appartamento, all’epoca molto in uso a Venezia. Un elemento molto importante da tenere in considerazione è il fatto che l’invenzione, perlomeno per quanto pubblicato dal Mancini o negli archivi di mercato, non ha alcun riferimento puntuale con quanto prodotto da Polidoro, rappresentando un unicum all’interno della produzione dell’artista. Questa invenzione, nei fatti, seppur affine a altre del maestro, non è stata sfruttata dalla bottega, come è accaduto per opere similari, ripetute infinite volte. Polidoro da Lanciano, Polidoro de 'Renzi, Polidoro Lanzani, Polidoro Veneziano (Lanciano about 1515 - Venice 1565) Mystical marriage Oil on canvas 93 x 83 cm

      Lucas Aste
    • Polidoro da Lanciano, Polidoro de' Renzi, Polidoro Lanzani, Polidoro Veneziano (Lanciano 1515 circa – Venezia 1565) attribuito - attributed
      Sep. 14, 2021

      Polidoro da Lanciano, Polidoro de' Renzi, Polidoro Lanzani, Polidoro Veneziano (Lanciano 1515 circa – Venezia 1565) attribuito - attributed

      Est: €5,000 - €7,000

      Polidoro da Lanciano, Polidoro de' Renzi, Polidoro Lanzani, Polidoro Veneziano (Lanciano 1515 circa – Venezia 1565) attribuito - attributed Madonna con Gesù Bambino e San Giovannino Collocato entro splendida cornice veneziana d’epoca Olio su tavola Madonna with Child and young St. John In a splendid Venetian frame Oil on panel 50 x 40 cm La notevole tavola, sebbene in non perfetto stato conservativo, mostra una qualità pittorica che fa supporre sia stata eseguita da maestro di origine marchigiana. Essa è assolutamente di qualità superiore delle tante copie di bottega che appaiono nel mercato, un accurato restauro può riportare al fasto autentico della sua primigenia immagine. La formazione di Polidoro da Lanciano è incerta e probabilmente avviene a Venezia dove la famiglia pare si fosse trasferita, la sola testimonianza certa è del 1536, quando il suo nome viene registrato nella Fraglia dei Pittori Veneziani. Frequenta la bottega di Tiziano Vecellio, dove, col tempo, pare sia diventato collaboratore esterno “a chiamata”. Oltre all’apprendistato col Tizano egli si forma osservando e facendo proprie l’aarte di Paris Bordon e Bonifacio de Pitati, nonché s’avverte la ricezione di elementi del Salviati insieme all’aggiornamento del brano di paesaggio sulle coeve ricerche di Lambert Sustris. Degli anni Quaranta abbiamo la sua unica opera documentata, la “La Discesa dello Spirito Santo”, realizzata per l'altare maggiore della chiesa omonima alle Zattere e oggi conservata presso le Gallerie dell'Accademia della città lagunare. E’ in questo periodo che egli evolve la sua produzione pittorica assumendo suggestioni del Tintoretto e del Veronese; amplia e aggiorna le sue composizioni di lirismo plastico ottenuto con un più profondo uso del chiaroscuro, da un più articolato dinamismo scenico e da un più articolato e squillante cromatismo. La tavola in esame si può collocare al periodo giovanile, quando preponderanti sono gli stimoli del Tiziano, ovvero nel periodo in cui esercita a favore della collezione private con piccoli dipinti d’appartamento, all’epoca molto in uso a Venezia. Un elemento molto importante da tenere in considerazione è il fatto che l’invenzione, perlomeno per quanto pubblicato dal Mancini o negli archivi di mercato, non ha alcun riferimento puntuale con quanto prodotto da Polidoro, rappresenta un unicum all’interno della produzione dell’artista. Questa invenzione, nei fatti, seppur affine a altre del maestro, non è stata sfruttata dalla bottega, come accadde per opere similari ripetute infinite volte; nella fattispecie “Madonna con Gesù Bambino e santa Caterina” (vedi collezione Martini a Museo di Cà Rezzonico a Venezia) oppure “Madonna con Gesù Bambino e San Giovannino”, scena rivolta a sinistra, sul modello della “Madonna con Gesù, San Giovannino e una Santa” della chiesa di San Pietro a Perugia

      Lucas Aste
    • POLIDORO DA LANCIANO (LANCIANO c. 1515-1565 VENICE) - The Adoration of the Magi
      Oct. 07, 2020

      POLIDORO DA LANCIANO (LANCIANO c. 1515-1565 VENICE) - The Adoration of the Magi

      Est: £7,000 - £10,000

      POLIDORO DA LANCIANO (LANCIANO c. 1515-1565 VENICE) The Adoration of the Magi oil on canvas 24 1/4 x 30 5/8 in. (61.4 x 77.7 cm.)

      Christie's
    • Polidoro da Lanciano, 1515 Lanciano – 1565 Venedig, zug.
      Sep. 25, 2020

      Polidoro da Lanciano, 1515 Lanciano – 1565 Venedig, zug.

      Est: €4,000 - €6,000

      DIE HEILIGE FAMILIE Öl auf Holz, teilparkettiert. 52 x 43 cm. Im Zentrum des Gemäldes steht das Bildmotiv der stillenden Maria, Maria lactans. Maria mit leuchtendem Nimbus in rotem Gewand und gelb-goldenem Tuch über ihrem Schoß, in dem der blond gelockte nackte Jesusknabe liegt, den sie gerade stillt. Mit gesenktem Kopf und Augen wendet sie sich ihm liebevoll zu. Rechts hinter ihr steht Josef mit weißen Haaren und Vollbart, in rotem Gewand und sich mit seiner rechten Hand auf einem Stock abstützend; sein Blick ist dabei auf das Jesuskind gerichtet. Hinter ihm der blaue Himmel erkennbar, während hinter Maria ein langer grüner Vorhang von der oberen Bildmitte bis zur linken Seite gerafft ist. Malerei in zurückhaltender Farbgebung. Für den Künstler typisches Motiv. Minimale Retuschen. Rahmenschäden. Der Künstler gehört zu all jenen Malern, die gegen Mitte der 20er-Jahre des 16. Jahrhunderts von den Abruzzen nach Venedig übergesiedelt waren. Polidoro fertigte hauptsächlich religiöse Darstellungen, meist für private Auftraggeber. Werke seiner Hand in mehreren öffentlichen Sammlungen, wie im Museo di Capodimonte in Neapel, in der Galleria dell'Accademia in Venedig, im Louvre, Paris sowie in der Dresdner Gemäldegalerie. Der Malstil lässt deutlich die venezianische Schule erkennen, wenngleich weit weniger die großen Meister kopierend, als dies bei seinen Zeitgenossen der Fall war. (1240295) (18)

      Hampel Fine Art Auctions
    • POLIDORO DE RENZI detto POLIDORO DA LANCIANO
      Jun. 25, 2020

      POLIDORO DE RENZI detto POLIDORO DA LANCIANO

      Est: €2,000 - €3,000

      (Lanciano, 1515 - Venezia, 1565) Madonna con il Bambino e San Giovannino Olio su tavola, cm 50X40 Non si hanno notizie sull'educazione artistica del giovane Polidoro de Renzi, la sola testimonianza certa è del 1536, quando il suo nome viene registrato nella Fraglia dei Pittori Veneziani. Nella città lagunare certamente frequenta la bottega di Tiziano Vecellio, come attestano le sue Sacre Conversazioni ma non è storicamente confermata la sua presenza nell'atelier del cadorino, laddove la sua arte appare altresì influenzata da Paris Bordon e Bonifacio de Pitati. Negli anni Quaranta licenzia la sua unica opera documentata, la pala raffigurante La Discesa dello Spirito Santo, destinata all'altare maggiore della chiesa omonima alle Zattere (Venezia, Gallerie dell'Accademia), ma in questo decennio si collocano altre opere di grande formato, dove si evincono chiare suggestioni tintorettesche. Nel 1552 realizza il perduto gonfalone per la Scuola Grande di San Teodoro, nel 1559 riceve la commissione per le portelle d'organo della Chiesa di San Giovanni in Bragora, mentre il suo stile manifesta chiare suggestioni del classicismo veronesiano, da cui trae moduli iconografici e una rinnovata modernità cromatica. La tavola in esame si può collocare al periodo giovanile, quando preponderanti sono i condizionamenti del Vecellio e la produzione è indirizzata a creare quadri di devozione e Sacre Conversazioni dal piano carattere narrativo, seguendo formule iconografiche collaudate di gran successo. Bibliografia di riferimento: E. Martini, Pittura veneta e altra italiana dal XV al XIX Secolo, Rimini 1992, pp. 86-87, n. 32 V. Mancini, Polidoro da Lanciano, Lanciano 2001, ad vocem

      Wannenes Art Auctions
    • Polidoro da Lanciano (Lanciano 1515 - Venezia 1565), cerchia di, Sacra Famiglia con San Giovannino
      May. 27, 2020

      Polidoro da Lanciano (Lanciano 1515 - Venezia 1565), cerchia di, Sacra Famiglia con San Giovannino

      Est: €2,000 - €2,500

      olio su tavola, cm 52x71

      Cambi Casa d'Aste
    • Polidoro da Lanciano (Lanciano 1515 - Venezia 1565), cerchia di, Sacra Famiglia con San Giovannino
      Jun. 12, 2019

      Polidoro da Lanciano (Lanciano 1515 - Venezia 1565), cerchia di, Sacra Famiglia con San Giovannino

      Est: €3,000 - €4,000

      olio su tavola, cm 52x71

      Cambi Casa d'Aste
    • Polidoro da Lanciano, nato Polidoro de’ Renzi (Lanciano, 1515 circa – Venezia, 21 luglio 1565), attribuito a, Sacra Famiglia
      Dec. 13, 2018

      Polidoro da Lanciano, nato Polidoro de’ Renzi (Lanciano, 1515 circa – Venezia, 21 luglio 1565), attribuito a, Sacra Famiglia

      Est: €20,000 - €25,000

      olio su tela, cm 75x95

      Cambi Casa d'Aste
    • Attribué à Polidoro de Renzi, dit Polidoro da Lanciano Lanciano, vers 1515 - Venise, 1565 La Sainte Famille avec saint Jean-Baptiste...
      Mar. 21, 2018

      Attribué à Polidoro de Renzi, dit Polidoro da Lanciano Lanciano, vers 1515 - Venise, 1565 La Sainte Famille avec saint Jean-Baptiste...

      Est: €25,000 - €30,000

      Attribué à Polidoro de Renzi, dit Polidoro da Lanciano Lanciano, vers 1515 - Venise, 1565 La Sainte Famille avec saint Jean-Baptiste enfant et sainte Dorothée Huile sur toile The Holy Family with saint John the Baptist as a child and saint Dorothy, oil on canvas, attr. to Polidoro da Lanciano h: 77 w: 108,50 cm Provenance : Collection Cannella ; Collection L. Mond, Londres ; Puis par descendance collection Julian Mond, 3rd Baron Melchett ; Sa vente, Londres, Sotheby's, 23 mai 1951, n° 16 (acquis par Manenti) ; Vente anonyme ; Milan, Finarte, 20 mai 1982, n°146 ; Collection privée, Italie Expositions : 'Exhibition of Venetian Art', Londres, New Gallery, 1894-1895, n° 31 Bibliographie : Bernard Berenson, 'The Venetian Painters of the Renaissance', Londres-New York, 1894, p. 116 C. F. Ffoulkes, "L'esposizione dell'arte veneta a Londra", in 'Archivio Storico dell'Arte', VII, 1895, p. 251 Georg Gronau, "L'art vénitien à Londres, à propos de l'exposition de la New Gallery", in 'Gazette des Beaux-Arts', I, 1895, p. 434 Jean-Paul Richter, "The Coll. of M. C. Mond", in 'Connoisseur', IV, n° 13, 1902, p. 234 Jean-Paul Richter, 'The Mond Collection: An Appreciation', Londres, 1910, I, p. 171, pl. X Bernard Berenson, 'Italian Pictures of the Renaissance', Oxford, 1932, p. 464 Georg Gronau, "Polidoro da Lanciano", in Thieme-Becker, 'Allgemeines Lexikon der bildenden Künstler', Leipzig, 1933, t. XXVII, p. 207 Bernard Berenson, 'Italian Pictures of the Renaissance; Venetian School', Londres, 1957, vol. 1, p. 143, vol. 2, ill, pl. 1032 Pietro Zampetti, 'A Dictionary of Venitian Painters of the 16th Century', Leigh-on-Sea, 1970, p. 97 H. E. Wethey, "Polidoro Lanzani. Problems of Titianesque attributions", in 'Pantheon', III, 1976, p. 192 Vincenzo Mancini, 'Polidoro da Lanciano', thèse de doctorat, université de Padoue, 1983-1984, p. 282-284 Vincenzo Mancini, 'Polidoro da Lanciano', Lanciano, 2001, p. 133-134, n° 28 et p. 182, fig. 39 Estimation 25 000 - 30 000 €

      Artcurial
    • LANCIANO, POLIDORO DA
      Mar. 29, 2017

      LANCIANO, POLIDORO DA

      Est: €3,000 - €4,000

      LANCIANO, POLIDORO DA c. 1515 Lanciano - 1565 Venice, Circle The Holy Family with St. John the Baptist Oil on canvas. 76,5 x 72,5 cm. Relined, restored. Frame with defects. Literature: Voss, Hermann, Gemäldesammlung Heinrich Scheufelen, Stuttgart-Oberlenningen. exhibition cat. Wiesbaden, Städtische Gemäldegalerie, summer 1938. Vol. 1 Romanische Schulen. Wiesbaden 1938, cat.-no. 63 (illustr.), as 'Pietro Sorri (?)'. GERMAN LANCIANO, POLIDORO DA um 1515 Lanciano - 1565 Venedig, Umkreis Heilige Familie mit dem Johannesknaben Öl auf Lwd. 76,5 x 72,5 cm. Doubliert. Rest. Rahmen besch. Literatur: Voss, Hermann, Gemäldesammlung Heinrich Scheufelen, Stuttgart-Oberlenningen. Ausst.-Kat. Wiesbaden, Städtische Gemäldegalerie, Sommer 1938. Bd. 1 Romanische Schulen. Wiesbaden 1938, Kat.-Nr. 63 (mit Abb.). Dort als "Pietro Sorri (?)".

      Neumeister
    • DIE HEILIGE FAMILIE MIT DEM JOHANNESKNABEN
      Mar. 11, 2017

      DIE HEILIGE FAMILIE MIT DEM JOHANNESKNABEN

      Est: -

      POLIDORO DA LANCIANO (ATTR.) Lancanio 1515 - 1565 Venice THE HOLY FAMILY WITH SAINT JOHN Oil on canvas (relined). 116 cm by 107 cm. Frame. Expertise: Expertise from Renzo Leonardi, Universita' di Trento, attached copy.

      Hargesheimer Kunstauktionen Düsseldorf
    • Lanciano, Polidoro da
      Sep. 28, 2016

      Lanciano, Polidoro da

      Est: €5,000 - €7,000

      Lanciano, Polidoro da um 1515 Lanciano - 1565 Venedig, Umkreis Heilige Familie mit dem Johannesknaben Öl auf Lwd. 76,5 x 72,5 cm. Doubliert. Rest. Rahmen besch. Literatur: Voss, Hermann, Gemäldesammlung Heinrich Scheufelen, Stuttgart-Oberlenningen. Ausst.-Kat. Wiesbaden, Städtische Gemäldegalerie, Sommer 1938. Bd. 1 Romanische Schulen. Wiesbaden 1938, Kat.-Nr. 63 (mit Abb.). Dort als "Pietro Sorri (?)".

      Neumeister
    • Polidoro da Lanciano (Lanciano 1515 circa – Venezia 1565)
      May. 19, 2015

      Polidoro da Lanciano (Lanciano 1515 circa – Venezia 1565)

      Est: €4,000 - €6,000

      Sacra Famiglia con matrimonio mistico di Santa Caterina olio su tavola, cm 56 x 70 POLIDORO DA LANCIANO (LANCIANO AROUND 1515 - VENICE 1565) HOLY FAMILY WITH SAINT CATHERINE, OIL ON BOARD, 56 X 70 CM

      Finarte Roma
    • Polidoro da Lanciano, The Madonna and the Child
      Jul. 09, 2014

      Polidoro da Lanciano, The Madonna and the Child

      Est: €12,000 - €15,000

      ATTRIBUTED TO POLIDORO DA LANCIANO POLIDORO DA LANCIANO (1515-1565) The Madonna and Child with the Young Saint John the Baptist Attributed to Polidoro by Calore (expertise dated 17 November 1988). Oil on panel, 23,6 x 31,5 inches (60 x 80 cm), ancient carved and gilt frame Although he was never an official pupil of Titian, Polidoro da Lanciano got much of his inspiration from the celebrated Venetian painter, and his works are often listed with that attribution. His work is characterized mainly by religious works, like the present Holy Family, that enjoyed a significant degree of popularity in 16th-century Venice. Indeed, Polidoro is described in Lodovico Dolce's «Dialogue on Painting», which first appeared in Venice in 1557, as among the twelve outstanding painters in Italy.

      Bibliopathos
    • Polidoro da Lanciano - zugeschrieben oder Werkstatt - Heilige Familie mit dem Johannesknaben
      Jun. 29, 2013

      Polidoro da Lanciano - zugeschrieben oder Werkstatt - Heilige Familie mit dem Johannesknaben

      Est: - €18,000

      Polidoro da Lanciano - zugeschrieben oder Werkstatt Heilige Familie mit dem Johannesknaben (Lanciano 1515-1565 Venedig) In baumbestandener Landschaft rastende heilige Familie, links Maria und Jesus, rechts Joseph und Johannes mit seinem Attribut, dem Lamm, im Hintergrund Gehöft mit arbeitenden Bauern. Öl/Lwd., doubl. 116 x 108 cm. - Lit. Thieme/Becker 27. Beiliegendes Gutachten Prof. R. Leonardi (Università di Trento). Prof. Leonardi sieht das Gemälde in enger Nachfolge eines im Louvre befindlichen Bildes gleichen Motivs und Aufbaus mit nur geringfügingen Abweichungen.

      Kunstauktionshaus Schlosser
    • Attributed to Polidoro da Lanciano (Lanciano circa 1515-1565 Venice) A Sacra Conversazione with Saints John the Baptist, Catherine and Roch
      Dec. 05, 2012

      Attributed to Polidoro da Lanciano (Lanciano circa 1515-1565 Venice) A Sacra Conversazione with Saints John the Baptist, Catherine and Roch

      Est: £7,000 - £10,000

      A Sacra Conversazione with Saints John the Baptist, Catherine and Roch oil on canvas 60.8 x 78cm (23 15/16 x 30 11/16in).

      Bonhams
    • Attributed to Polidoro da Lanciano (Lanciano circa 1515-1565 Venice)
      May. 02, 2012

      Attributed to Polidoro da Lanciano (Lanciano circa 1515-1565 Venice)

      Est: £2,500 - £3,500

      The Madonna and Child oil on panel 49.5 x 40cm (19 1/2 x 15 3/4in).

      Bonhams
    • Circle of Polidoro da Lanciano (Lanciano circa 1515-1565 Venice) The Madonna and Child 25 3/4 x 20 1/4in (65.5 x 51.5cm)
      Apr. 25, 2012

      Circle of Polidoro da Lanciano (Lanciano circa 1515-1565 Venice) The Madonna and Child 25 3/4 x 20 1/4in (65.5 x 51.5cm)

      Est: $8,000 - $12,000

      The Madonna and Child oil on panel 25 3/4 x 20 1/4in (65.5 x 51.5cm)

      Bonhams
    • Attributed to Polidoro da Lanciano (Lanciano circa 1515-1565 Venice) The Madonna and Child
      Oct. 26, 2011

      Attributed to Polidoro da Lanciano (Lanciano circa 1515-1565 Venice) The Madonna and Child

      Est: £5,000 - £7,000

      The Madonna and Child oil on panel 49.5 x 40cm (19 1/2 x 15 3/4in).

      Bonhams
    • Polidoro da Lanciano
      Apr. 13, 2011

      Polidoro da Lanciano

      Est: €25,000 - €30,000

      Polidoro da Lanciano

      Dorotheum
    • Polidoro da Lanciano (Venezia 1515 ca. - 1565)
      Jun. 17, 2008

      Polidoro da Lanciano (Venezia 1515 ca. - 1565)

      Est: €15,000 - €20,000

      Polidoro da Lanciano (Venezia 1515 ca. - 1565) Umkreis/Cerchia Die heilige Familie mit dem Johannesknaben; La sacra famiglia con il San Giovannino, Öl auf Leinwand, 116 x 107 cm, o. R., (Wo)

      Dorotheum
    • Polidoro de Renzi, detto Polidoro da Lanciano Lanciano circa 1515-1565 Venezia , Sacra Famiglia con San Giovannino olio su tavola
      Nov. 20, 2007

      Polidoro de Renzi, detto Polidoro da Lanciano Lanciano circa 1515-1565 Venezia , Sacra Famiglia con San Giovannino olio su tavola

      Est: €25,000 - €35,000

      antica ceralacca sul retro olio su tavola

      Sotheby's
    • * POLIDORO DE RENZI, CALLED POLIDORO DA LANCIANO LANCIANO CIRCA 1515 - 1565 VENICE
      Jan. 22, 2004

      * POLIDORO DE RENZI, CALLED POLIDORO DA LANCIANO LANCIANO CIRCA 1515 - 1565 VENICE

      Est: $40,000 - $60,000

      HOLY FAMILY WITH ST. CATHERINE

      Sotheby's
    • Polidoro da Lanciano (Lanciano c. 1515-1565 Venice)
      Apr. 09, 2003

      Polidoro da Lanciano (Lanciano c. 1515-1565 Venice)

      Est: $31,600 - $47,400

      The Madonna and Child with Saint Mark oil on canvas 291/2 x 43 in. (75 x 109.2 cm.) PROVENANCE Von Widakovich, from whom acquired by the present owners on 6 July 1944 for 100,000 Reichmarks. NOTES The traditional attribution of this canvas to Polidoro is fully convincing. The artist, who was in Venice by 1536, is best known for his sacre conversazioni of the present kind. These draw their inspiration from Titian - although Polidoro was never a formal pupil of that master - but also reflect Bonifazio de' Pitati's adaptation of the style pioneered by Palma Vecchio, and, in his final decade, the influence of Paolo Veronese. Private devotional commissions, these clearly enjoyed a considerable popularity as the number of such pictures now extant attests. The present example was clearly painted for a Venetian as the introduction of the city's patron saint implies. While not among the greatest protagonists of Venetian quattrocento painting, Polidoro in his variations of the sacra conversazione theme justifies the place accorded to him by his contemporary, Ludovico Dolce, as one of the dozen outstanding painters of the city.

      Christie's
    Lots Per Page: