Loading Spinner

Alessandro Longhi Sold at Auction Prices

Painter, Etcher, b. 1733 - d. 1813

See Artist Details

0 Lots

Sort By:

Categories

      Auction Date

      Seller

      Seller Location

      Price Range

      to
      • Alessandro Longhi (Venezia 1733 - 1813) attribuito
        Feb. 20, 2024

        Alessandro Longhi (Venezia 1733 - 1813) attribuito

        Est: €800 - €1,200

        Alessandro Longhi (Venezia 1733 - 1813) attribuito Ritratto di giovane prelato Olio su tela 63 x 50,5 cm Dopo aver ricevuto i primi insegnamenti dal padre, il noto Pietro Falca detto Pietro Longhi lavorò come apprendista presso Giuseppe Nogari, pittore attento alla lezione di Giovanni Battista Piazzetta e di Rembrandt. Intorno ai venticinque anni era un artista affermato, particolarmente noto per i numerosi dipinti della famiglia Pisani e della nobiltà veneziana. Queste opere rispecchiano solo nell'impostazione lo stile del padre; pittoricamente parlando sono devote all'attenta rappresentazione del vero, secondo la lezione del Nogari, perdendo spontaneità paterna e acquisendo una accademica raffinatezza e gusto per i dettagli. Alessandro Longhi (Venice 1733 - 1813) attributed Portrait of a Young Prelate Oil on canvas 63 x 50,5 cm

        Lucas Aste
      • ATTR. ALLESANDRO LONGHI (ITALIAN, 1733-1813).
        Feb. 11, 2024

        ATTR. ALLESANDRO LONGHI (ITALIAN, 1733-1813).

        Est: $1,000 - $1,500

        'Portrait of a Woman in a Gold Dress'. Oil on canvas. From a New Rochelle, NY collection.

        Clarke Auction Gallery
      • A. LONGHI (1733-1813), Artist's portrait of J. Chiavistelli in front of temple architecture, Copper
        Jan. 20, 2024

        A. LONGHI (1733-1813), Artist's portrait of J. Chiavistelli in front of temple architecture, Copper

        Est: €300 - €400

        Alessandro Longhi (1733 - 1813 ): Artist's portrait of the Florentine Baroque painter Jacopo Chiavistelli as a kneeler in front of temple architecture, , Copper engraving Technique: Hand colored Copper engraving on Paper, mounted on Paper (blue) Inscription: Lower right inscribed by another person: "Alexander Longhi sc.". Date: Description: Knee-length portrait of the Florentine painter with canvas and cane after a self-portrait. Person: Jacopo Chiavistelli (1621 Florence - 1698 Florence) Italian painter and scenographer of the Baroque period. Keywords: Italy Artist, Painter, Portrait, Personality, Baroque, Self-portrait, 18th century, Classicism, Portraits, Italy,

        Fichter Kunsthandel
      • Alessandro Longhi (seguace di) (Venezia , 1733 - Venezia , 1813) Ritratto di nobiluomo cm 82x72,5; con cornice 106x85,5
        Dec. 20, 2023

        Alessandro Longhi (seguace di) (Venezia , 1733 - Venezia , 1813) Ritratto di nobiluomo cm 82x72,5; con cornice 106x85,5

        Est: €2,200 - €2,800

        Alessandro Longhi (seguace di) (Venezia , 1733 - Venezia , 1813) Ritratto di nobiluomo cm 82x72,5; con cornice 106x85,5Campeggia a destra su un tendaggio verde un grande stemma araldico con torre sovrastata da colonna ardente Cornice intagliata e dorata e con la parte centrale ebanizzata.

        Gliubich Casa d'Aste
      • ALESSANDRO LONGHI (attr. a)
        Dec. 11, 2023

        ALESSANDRO LONGHI (attr. a)

        Est: €200 - €500

        (Venezia, 1733 ; 1813) Ritratto di giovane Olio su tela, cm 77X66 La tela raffigura un elegante ritratto. L'autore è verosimilmente di scuola veneta con strette analogie con la ritrattistica di Alessandro Longhi. L'artista fu allievo di Giuseppe Nogari e indubbiamente influenzato da Sebastiano Bombelli e Vittore Ghislandi. Lo svolgersi della sua attività lo vede inizialmente interprete di una pittura devozionale, per poi indirizzarsi alla ritrattistica, divenendo entro il sesto decennio uno dei migliori interpreti del genere. La sua tecnica pittorica delicata e cromaticamente preziosa è sovente priva di procedimenti disegnativi, le immagini appaiono un istinto d'impressione portato finemente a conclusione, senza trascurare velature e trasparenze per modulare i valori cromatici. Bibliografia di riferimento: R. Pallucchini, Il ritratto nella seconda metà del Settecento. Alessandro Longhi, in La Pittura nel Veneto. Il Settecento, Milano, 1996, II, pp. 435; 452

        Wannenes Art Auctions
      • Alessandro Longhi, 1733 Venedig – 1813, zugeschrieben
        Dec. 07, 2023

        Alessandro Longhi, 1733 Venedig – 1813, zugeschrieben

        Est: €2,500 - €3,500

        PORTRAIT EINES JUNGEN ELEGANTEN MANNES Öl auf Leinwand, auf Karton. 27,7 x 21 cm. In geschnitztem vergoldeten Prunkrahmen. Das vorliegende Gemälde, wohl ein Fragment eines größeren Portraits, zeigt einen elegant gekleideten Jungen mit grünlicher Weste, Jacke und weißem Halstuch vor dunklem Hintergrund. Er hat ein feines zartes Gesicht mit leicht geröteten Wangen, dunkelblonde Haare und mit seinen glänzenden blauen Augen schaut er etwas unsicher aus dem Bild heraus. Laut Einlieferer handelt es sich um ein Portrait des Ermolao Pisani, einem Jungen aus einer adeligen Familie, der ausgewählt wurde, um bei der Dogenwahl die Kugeln für die Wahl aus der Urne zu ziehen. (13806813) (18)

        Hampel Fine Art Auctions
      • ALESSANDRO LONGHI
        Nov. 29, 2023

        ALESSANDRO LONGHI

        Est: €3,000 - €5,000

        (Venezia, 1733 - 1813) Ritratto del capitano Budinich con la carta nautica dell'America (1781) Olio su tela, cm 130,5X96,5 Inscritto sul verso: Alexander Longhi Pinxi ano 1781 (come dà iscrizione sul verso e dichiarato nelle diverse pubblicazioni, si presume che la firma e la data 1781 siano al di sotto della tela di foderatura). Provenienza: Milano, Galleria Scopinich (da etichetta sul verso) Venezia, collezione Brass (secondo informazioni collezionistiche) Collezione privata Esposizioni: S. Paulo del Brasile, Da Caravaggio a Tiepolo, 1964 (etichetta sul verso) Venezia, Il Settecento italiano, 1929 (etichetta sul verso) Bibliografia: F. Malaguzzi Valeri, Cronache d'Arte, 1928, p. 101-102, fig. 3 (in cui è scritto che l'opera è firmata e datata) L'Arte, rivista di Storia dell'Arte, 1932, n. 35, p. 128, fig. 15 G. Lorenzetti, La Pittura Italiana del Settecento, Novara 1948, p. XXXIX (citato) R. Pallucchini, La pittura veneziana del Settecento, 1960, p. 217, fig. 566 (in cui è scritto che l'opera è firmata e datata) E. Martini, La pittura del Settecento Veneto, Udine 1982, p. 106 (citato) R. Pallucchini, Il ritratto nella seconda metà del Settecento. Alessandro Longhi, in La Pittura nel Veneto. Il Settecento, Milano 1996, II, pp. 435-452 in particolare p. 447 (citato) Il dipinto raffigura Pietro Budinich (1745-1782), primo comandante della Repubblica Veneziana a raggiungere l'America nel 1779, viaggio che ripeté nel 1781 con la fregata Cavalier Angelo della Casa Treves. L'opera, quindi, è commemorativa della celebre traversata e si pone quale importante testimonianza dell'attività ritrattistica di Alessandro Longhi. Si deve inoltre ricordare che questo non è l'unico dipinto del pittore che ritrae un esponente della borghesia veneziana. Ricordiamo in questa sede le effigi di Carlo Goldoni, del pittore Andrea Urbani, del medico Gian Pietro Pellegrini e di tanti altri, che ricreano una sorprendente galleria di uomini illustri descritti con cura meticolosità nella resa dei caratteri fisionomici, delle vesti e degli strumenti o degli oggetti che alludono alla loro professione. Possiamo pertanto dare il giusto risalto all'importanza storica delle effigi longhiane asserendo che l'artista, a partire dal sesto decennio, si deve riconoscere quale principale interprete di questo genere pittorico. La sua tecnica delicata e cromaticamente preziosa è sovente priva di procedimenti disegnativi, le immagini appaiono un istinto d'impressione portato finemente a conclusione, senza trascurare velature e trasparenze per modulare i valori cromatici, secondo una prassi che ben si coglie nella tela qui presentata.

        Wannenes Art Auctions
      • Ritratto di giovane dama
        Nov. 11, 2023

        Ritratto di giovane dama

        Est: -

        Ritratto di giovane dama Olio su tela 40,5x31,5 cm Il dipinto è da considerarsi in contiguità con il "Ritratto di donna" di Alessandro Longhi pubblicato ne "La Pittura del Settecento Veneto" di Egidio Martini (Udine 1982, fig. 310). Le due opere sono, infatti, accomunate sia dall'acuta resa del vero, che dal modo di trattare il ricamo dell'abito, in cui prevale la ricerca dei valori pittorici sulla resa icastica. L'opera è corredata di expertise di Ferdinando Arisi qui in parte ripresa.

        Meeting Art Casa D'Aste
      • Ritratto di gentildonna con maschera
        Nov. 11, 2023

        Ritratto di gentildonna con maschera

        Est: -

        (attribuito a) Ritratto di gentildonna con maschera Olio su tela, 51,5x41,5 cm

        Meeting Art Casa D'Aste
      • ALESSANDRO LONGHI (1733-1813) (CIRCLE)
        Oct. 03, 2023

        ALESSANDRO LONGHI (1733-1813) (CIRCLE)

        Est: €2,000 - €2,500

        Portrait of a man. Oil on canvas. Provenance: Private collection, Sint-Pieters-Woluwe Description FR Portrait d'homme. Huile sur toile. Provenance: Collection privée Woluwe Saint Pierre Beschrijving NL Mansportret. Olie op doek. Herkomst: Privé-verzameling, Sint-Pieters-Woluwe

        Bernaerts Auctioneers
      • ALESSANDRO LONGHI (attr. a)
        Sep. 26, 2023

        ALESSANDRO LONGHI (attr. a)

        Est: €2,000 - €3,000

        (Venezia, 1733 - 1813) Ritratto di gentiluomo Olio su tela, cm 98X73 La tela raffigura un elegante ritratto. L'autore è verosimilmente di scuola veneta con strette analogie con la ritrattistica di Alessandro Longhi. L'artista fu allievo di Giuseppe Nogari e indubbiamente influenzato da Sebastiano Bombelli e Vittore Ghislandi. Lo svolgersi della sua attività lo vede inizialmente interprete di una pittura devozionale, per poi indirizzarsi alla ritrattistica, divenendo entro il sesto decennio uno dei migliori interpreti del genere. La sua tecnica pittorica delicata e cromaticamente preziosa è sovente priva di procedimenti disegnativi, le immagini appaiono un istinto d'impressione portato finemente a conclusione, senza trascurare velature e trasparenze per modulare i valori cromatici. Bibliografia di riferimento: R. Pallucchini, Il ritratto nella seconda metà del Settecento. Alessandro Longhi, in La Pittura nel Veneto. Il Settecento, Milano 1996, II, pp. 435; 452

        Wannenes Art Auctions
      • ALESSANDRO LONGHI (Attr.le),Ritratto di prelato,Olio su tela
        Jun. 29, 2023

        ALESSANDRO LONGHI (Attr.le),Ritratto di prelato,Olio su tela

        Est: €2,000 - €3,000

        ALESSANDRO LONGHI (Attr.le) (Venezia 1733 - 1813) Ritratto di prelato Olio su tela Cornice in legno dorato. cm 90 x 70.

        Benedetto Trionfante Casa d’Aste
      • ALESSANDRO LONGHI (attr. a)
        Jun. 28, 2023

        ALESSANDRO LONGHI (attr. a)

        Est: €500 - €800

        (Venezia, 1733 ; 1813) Ritratto di giovane Olio su tela, cm 77X66 La tela raffigura un elegante ritratto. L'autore è verosimilmente di scuola veneta con strette analogie con la ritrattistica di Alessandro Longhi. L'artista fu allievo di Giuseppe Nogari e indubbiamente influenzato da Sebastiano Bombelli e Vittore Ghislandi. Lo svolgersi della sua attività lo vede inizialmente interprete di una pittura devozionale, per poi indirizzarsi alla ritrattistica, divenendo entro il sesto decennio uno dei migliori interpreti del genere. La sua tecnica pittorica delicata e cromaticamente preziosa è sovente priva di procedimenti disegnativi, le immagini appaiono un istinto d'impressione portato finemente a conclusione, senza trascurare velature e trasparenze per modulare i valori cromatici. Bibliografia di riferimento: R. Pallucchini, Il ritratto nella seconda metà del Settecento. Alessandro Longhi, in La Pittura nel Veneto. Il Settecento, Milano, 1996, II, pp. 435; 452

        Wannenes Art Auctions
      • ALESSANDRO LONGHI (1733-1813) attibué Portrait de gentilhomme
        May. 31, 2023

        ALESSANDRO LONGHI (1733-1813) attibué Portrait de gentilhomme

        Est: €800 - €1,600

        ALESSANDRO LONGHI (1733-1813) attibué Portrait de gentilhomme Huile sur toile rentoilée. Dimensions : 40 x 31 cm

        Accademia Fine Art
      • ALESSANDRO LONGHI (VENEZIA 1733 - 1813) ATTRIBUITO
        May. 23, 2023

        ALESSANDRO LONGHI (VENEZIA 1733 - 1813) ATTRIBUITO

        Est: €2,000 - €3,000

        Alessandro Longhi (Venezia 1733 - 1813) attribuito Ritratto di nobiluomo Olio su tela 81 x 65 cm Alessandro Longhi (Venice 1733 - 1813) attributed Portrait of a nobleman Oil on canvas 81 x 65 cm

        Lucas Aste
      • ALESSANDRO LONGHI (attr. a)
        Mar. 14, 2023

        ALESSANDRO LONGHI (attr. a)

        Est: €2,600 - €3,600

        (Venezia, 1733 - 1813) Ritratto di giovane Olio su tela, cm 60X55 La tela raffigura un elegante ritratto. L'autore è verosimilmente di scuola veneta con strette analogie con la ritrattistica di Alessandro Longhi. L'artista fu allievo di Giuseppe Nogari e indubbiamente influenzato da Sebastiano Bombelli e Vittore Ghislandi. Lo svolgersi della sua attività lo vede inizialmente interprete di una pittura devozionale, per poi indirizzarsi alla ritrattistica, divenendo entro il sesto decennio uno dei migliori interpreti del genere. La sua tecnica pittorica delicata e cromaticamente preziosa è sovente priva di procedimenti disegnativi, le immagini appaiono un istinto d'impressione portato finemente a conclusione, senza trascurare velature e trasparenze per modulare i valori cromatici. Bibliografia di riferimento: R. Pallucchini, Il ritratto nella seconda metà del Settecento. Alessandro Longhi, in La Pittura nel Veneto. Il Settecento, Milano, 1996, II, pp. 435; 452

        Wannenes Art Auctions
      • ALESSANDRO LONGHI (attr. a)
        Mar. 14, 2023

        ALESSANDRO LONGHI (attr. a)

        Est: €800 - €1,200

        (Venezia, 1733 - 1813) Ritratto di giovane Olio su tela, cm 77X66 La tela raffigura un elegante ritratto. L'autore è verosimilmente di scuola veneta con strette analogie con la ritrattistica di Alessandro Longhi. L'artista fu allievo di Giuseppe Nogari e indubbiamente influenzato da Sebastiano Bombelli e Vittore Ghislandi. Lo svolgersi della sua attività lo vede inizialmente interprete di una pittura devozionale, per poi indirizzarsi alla ritrattistica, divenendo entro il sesto decennio uno dei migliori interpreti del genere. La sua tecnica pittorica delicata e cromaticamente preziosa è sovente priva di procedimenti disegnativi, le immagini appaiono un istinto d'impressione portato finemente a conclusione, senza trascurare velature e trasparenze per modulare i valori cromatici. Bibliografia di riferimento: R. Pallucchini, Il ritratto nella seconda metà del Settecento. Alessandro Longhi, in La Pittura nel Veneto. Il Settecento, Milano, 1996, II, pp. 435; 452

        Wannenes Art Auctions
      • OIL PAINTING att. to ALESSANDRO LONGHI (1733-1813)
        Jan. 17, 2023

        OIL PAINTING att. to ALESSANDRO LONGHI (1733-1813)

        Est: €3,000 - €4,000

        ALESSANDRO LONGHI, att. a (Venezia 1733 - 1813) Ritratto di Antonio Vivaldi (?) Olio su tela, cm. 126 x 102 CONDIZIONI DEL DIPINTO Rintelo recente. Alcuni piccoli punti di restauro quasi ossidati sul cappotto in basso a destra. Il dipinto è in ottimo stato di conservazione CORNICE Cornice in legno dorato di stile Luigi XV, con intagli a piccole volute, fiori e ornati vegetali, del XIX secolo

        Casa d'Aste Babuino
      • ALESSANDRO LONGHI (attr. a)
        Nov. 29, 2022

        ALESSANDRO LONGHI (attr. a)

        Est: €400 - €700

        (Venezia, 1733 - 1813) Ritratto di uomo Olio su tela, cm 55X47 L'attribuzione dell'opera è convalidata dalla sensibilità pittorica e dalla raffinata esecuzione costruita con caldi accordi cromatici e una peculiare attenzione nel descrivere le vesti e il volto dell'effigiato. L'immagine trova altresì confronto con il Ritratto di Domenico Pizzimano conservato al Museo di Ca' Rezzonico, per l'analogia compositiva e la realistica descrizione del volto. La data di esecuzione si colloca alla piena maturità del pittore, attorno al 1775.

        Wannenes Art Auctions
      • ALESSANDRO LONGHI (attr. a)
        Nov. 29, 2022

        ALESSANDRO LONGHI (attr. a)

        Est: €500 - €800

        (Venezia, 1733 - 1813) Ritratto di prelato Olio su tela, cm 97X78,5 Il dipinto in esame raffigurante un giovane prelato si può riferire al pittore veneziano Alessandro Longhi, allievo di Giuseppe Nogari e indubbiamente influenzato da Sebastiano Bombelli e Vittore Ghislandi. Lo svolgersi della sua attività lo vede inizialmente interprete di una pittura devozionale, per poi indirizzarsi alla ritrattistica, divenendo entro il sesto decennio uno dei migliori interpreti del genere. La sua tecnica pittorica delicata e cromaticamente preziosa è sovente priva di procedimenti disegnativi, le immagini appaiono un istinto di impressione portato finemente a conclusione, senza trascurare velature e trasparenze per modulare i valori cromatici. Longhi, dipinse un gran numero di ritratti raffiguranti abati e reverendi, tanto da esser definito dal Martini un vero pittor da preti. Si ricorda in questa sede il poco noto Ritratto di Abate ora nella collezione della Cassa di Risparmio a Bologna e il clamoroso dipinto raffigurante La Frateria di Venezia appartenente alla Fondazione Querini Stampalia, dove i volti dei personaggi trovano una singolare consonanza con il nostro giovane prelato, per l'ironia e il malcelato dileggio. Bibliografia di riferimento: AA.VV., Rodolfo Pallucchini. Il ritratto nella seconda metà del Settecento. Alessandro Longhi, in La Pittura nel Veneto. Il Settecento, Milano, 1996, II, pp. 435-452, con bibliografia precedente E. Martini, La Pittura del Settecento veneto, Udine 1981, pp. 105-109 / 552-553, fig. 856-869

        Wannenes Art Auctions
      • Alessandro LONGHI Venise, 1733 - 1813 Jeune garçon aux bulles de savon Huile sur toile
        Nov. 09, 2022

        Alessandro LONGHI Venise, 1733 - 1813 Jeune garçon aux bulles de savon Huile sur toile

        Est: €20,000 - €30,000

        Alessandro LONGHI Venise, 1733 - 1813 Jeune garçon aux bulles de savon Huile sur toile Dans un cadre en bois sculpté et doré, travail italien du XVIIe siècle A boy playing with soap bubbles, oil on canvas, by A. Longhi h: 60,50 w: 50,50 cm Provenance : Chez Grassi Studio, Paris ; Acquis auprès de celui-ci par l'actuelle propriétaire ; Collection particulière, Paris Commentaire : Le thème de l'enfance et plus particulièrement des jeux enfantins fut une grande source d'inspiration pour les peintres du Siècle d'or hollandais. Cette passion pour l'enfance et ses petites joies quotidiennes se transmit à travers les frontières et les âges. Plus particulièrement, le thème de " La bulle de savon " fut régulièrement traité par de nombreux artistes. Ainsi, cette iconographie originellement hollandaise, fut présente en Flandres dès le XVIIe siècle, puis en France aussi, avec Jean- Siméon Chardin, Thomas Couture (voir le lot 248 de cette vente) ou encore Edouard Manet qui se prêtèrent au jeu de la paille et de la bulle au moyen de chefs-d'œuvre intemporels. Notre tableau témoigne encore de l'exportation internationale de ce ravissant sujet. Alessandro Longhi est le fils du célèbre peintre vénitien Pietro Longhi. Spécialisé dans les portraits d'apparats des grands dignitaires de sa ville, il développa en parallèle de cette peinture officielle une œuvre plus confidentielle constituée de petits tableaux de chevalet aux sujets charmants dont notre 'Jeune garçon aux bulles de savon' constitue un exemple merveilleux. La liberté de la touche de notre artiste héritée de son père rend hommage à ce sujet qui, sous son air mignon et insouciant, nous rappelle, par le biais de cette bulle fragile, la vanité de la vie et des préoccupations terrestres. Estimation 20 000 - 30 000 €

        Artcurial
      • OIL PORTRAIT ATT. TO ALESSANDRO LONGHI
        Oct. 18, 2022

        OIL PORTRAIT ATT. TO ALESSANDRO LONGHI

        Est: €7,000 - €9,000

        ALESSANDRO LONGHI, att. a (Venezia 1733 - 1813) RITRATTO DI GENTILUOMO Olio su tela, cm. 126 x 102 PROVENIENZA Famiglia romana CONDIZIONI DEL DIPINTO Rintelo recente. Alcuni piccoli punti di restauro quasi ossidati sul cappotto in basso a destra. Il dipinto è in ottimo stato di conservazione CORNICE Cornice in legno dorato di stile Luigi XV, con intagli a piccole volute, fiori e ornati vegetali, del XIX secolo

        Casa d'Aste Babuino
      • LONGHI ALESSANDRO (1733 - 1813) Atelier of. Curial meeting
        Oct. 18, 2022

        LONGHI ALESSANDRO (1733 - 1813) Atelier of. Curial meeting

        Est: €5,000 - €7,000

        LONGHI ALESSANDRO (1733 - 1813). Atelier of. Curial meeting. Written on the right: Cav. Alessandro Longhi lower right. Provenance: Sieri Pepoli Collection. Cm 90,00 x 79,00.

        Capitolium Art
      • LONGHI ALESSANDRO (1733 - 1813) Atelier of. Curial meeting
        May. 17, 2022

        LONGHI ALESSANDRO (1733 - 1813) Atelier of. Curial meeting

        Est: €5,000 - €7,000

        LONGHI ALESSANDRO (1733 - 1813). Atelier of. Curial meeting. Written on the right: Cav. Alessandro Longhi lower right. Provenance: Sieri Pepoli Collection. Cm 90,00 x 79,00.

        Capitolium Art
      • ALESSANDRO LONGHI (attr. a)
        May. 10, 2022

        ALESSANDRO LONGHI (attr. a)

        Est: €500 - €800

        (Venezia, 1733 - 1813) Ritratto di gentiluomo Olio su tela, cm 100X75 La tela raffigura un elegante ritratto. L'autore è verosimilmente di scuola veneta con strette analogie con la ritrattistica di Alessandro Longhi. L'artista fu allievo di Giuseppe Nogari e indubbiamente influenzato da Sebastiano Bombelli e Vittore Ghislandi. Lo svolgersi della sua attività lo vede inizialmente interprete di una pittura devozionale, per poi indirizzarsi alla ritrattistica, divenendo entro il sesto decennio uno dei migliori interpreti del genere. La sua tecnica pittorica delicata e cromaticamente preziosa è sovente priva di procedimenti disegnativi, le immagini appaiono un istinto d'impressione portato finemente a conclusione, senza trascurare velature e trasparenze per modulare i valori cromatici. Bibliografia di riferimento: R. Pallucchini, Il ritratto nella seconda metà del Settecento. Alessandro Longhi, in La Pittura nel Veneto. Il Settecento, Milano, 1996, II, pp. 435-452

        Wannenes Art Auctions
      • ALESSANDRO LONGHI (attr. a)
        Mar. 15, 2022

        ALESSANDRO LONGHI (attr. a)

        Est: €1,500 - €2,500

        (Venezia, 1733 - 1813) Ritratto di dama Olio su tela, cm 81X65 La tela raffigura un elegante ritratto. L'autore è verosimilmente di scuola veneta con strette analogie con la ritrattistica di Alessandro Longhi. L'artista fu allievo di Giuseppe Nogari e indubbiamente influenzato da Sebastiano Bombelli e Vittore Ghislandi. Lo svolgersi della sua attività lo vede inizialmente interprete di una pittura devozionale, per poi indirizzarsi alla ritrattistica, divenendo entro il sesto decennio uno dei migliori interpreti del genere. La sua tecnica pittorica delicata e cromaticamente preziosa è sovente priva di procedimenti disegnativi, le immagini appaiono un istinto d'impressione portato finemente a conclusione, senza trascurare velature e trasparenze per modulare i valori cromatici. Bibliografia di riferimento: R. Pallucchini, Il ritratto nella seconda metà del Settecento. Alessandro Longhi, in La Pittura nel Veneto. Il Settecento, Milano, 1996, II, pp. 435-452

        Wannenes Art Auctions
      • Alessandro Longhi (Italian, 1733–1813) Portrait of a Scholar in his Study
        Feb. 22, 2022

        Alessandro Longhi (Italian, 1733–1813) Portrait of a Scholar in his Study

        Est: $2,000 - $3,000

        Alessandro Longhi (Italian, 1733–1813) Portrait of a Scholar in his Study Oil on canvas 36 x 31 1/2 in. (91.4 x 80cm) Provenance Private Collection, Cape Cod, Massachusetts.

        Freeman's
      • A.LONGHI (1733-1813), Artist's portrait J Chiavistelli (1621 -1698), Copper engraving
        Jan. 29, 2022

        A.LONGHI (1733-1813), Artist's portrait J Chiavistelli (1621 -1698), Copper engraving

        Est: €300 - €400

        Alessandro Longhi (1733 Venedig - 1813 ebd.): Artist's portrait of the Florentine Baroque painter Jacopo Chiavistelli (1621 -1698), 18th century, Copper engraving Technique: Hand colored Copper engraving on Paper, mounted on Paper (blue) Inscription: Lower right inscribed by another person: "Alexander Longhi sc.". Date: 18th century Description: Knee-piece of the Florentine painter with canvas and painting stick after a self-portrait. Person: Jacopo Chiavistelli (1621 Florence - 1698 Florence) Italian painter and scenographer of the Baroque period. Keywords: Italy artist, painter, portrait, personality, baroque, self-portrait, 18th century, Classicism, Portraits, Italy, Size: 27,0 cm x 17,8 cm (10,6 x 7 in), additional specification: Underlay: 39.4 x 25.9 cm Condition: Very good condition. The edges of the sheets are trimmed and pasted over by separate paper strips as framing. In places light soiling and small rubbings in the image. At the bottom of the banderole some small ink stains.

        Fichter Kunsthandel
      • Longhi, Alessandro: Bildnis des Chagi Abdurahman Agà
        Dec. 01, 2021

        Longhi, Alessandro: Bildnis des Chagi Abdurahman Agà

        Est: €200 - €300

        Bildnis des Chagi Abdurahman Agà. Radierung. 43,4 x 27,3 cm. Um 1764. Ausgezeichneter Druck teils mit feinem Rändchen um die Plattenkante, sonst knapp innerhalb dieser. Etwas angeschmutzt, umlaufend Randschäden mit teils kleinen Papierverlusten, dünne Stellen und kleine Löchlein, aufgezogen, weitere Erhaltungsmängel. - Wir bitten darum, Zustandsberichte zu den Losen zu erfragen, da der Erhaltungszustand nur in Ausnahmefällen im Katalog angegeben ist. - Please ask for condition reports for individual lots, as the condition is usually not mentioned in the catalogue.

        Galerie Bassenge
      • Alessandro Longhi (Venezia 1733 - 1813)
        Nov. 30, 2021

        Alessandro Longhi (Venezia 1733 - 1813)

        Est: €1,400 - €2,000

        Alessandro Longhi (Venezia 1733 - 1813) Ritratto di nobiluomo Olio su tela 78 x 63 cm Dopo aver ricevuto i primi insegnamenti dal padre, il noto Pietro Falca detto Pietro Longhi lavora come apprendista presso Giuseppe Nogari, pittore attento alla lezione di Giovanni Battista Piazzetta e di Rembrandt. Intorno ai venticinque anni è un artista affermato, particolarmente noto per i numerosi dipinti della famiglia Pisani e della nobiltà veneziana. Queste opere rispecchiano solo nell’impostazione lo stile del padre; pittoricamente parlando sono devote all’attenta rappresentazione del vero, secondo la lezione del Nogari, perdendo spontaneità paterna e acquisendo una accademica raffinatezza e gusto per i dettagli. Il confronto che conforta l’attribuzione risiede nella comune freschezza realistica che accumuna il nostro dipinto con il “Ritratto del Doge Paolo Renier”, ubicazione sconosciuta. Molto interessante risulta il parallelo con il ritratto di Carlo Goldoni, conservato a Venezia nella casa del Goldoni stesso. Alessandro Longhi (Venice 1733 - 1813) Portrait of a nobleman Oil on canvas 78 x 63 cm

        Lucas Aste
      • ALESSANDRO LONGHI (attr. a)
        Nov. 26, 2021

        ALESSANDRO LONGHI (attr. a)

        Est: €1,500 - €2,500

        (Venezia, 1733 - 1813) Ritratto di gentiluomo con dipinto Olio su tela, cm 89X74 L'attribuzione dell'opera è convalidata dalla sensibilità pittorica e dalla raffinata esecuzione costruita con caldi accordi cromatici e una peculiare attenzione nel descrivere le vesti e il volto dell'effigiato. L'immagine trova altresì confronto con il Ritratto di Domenico Pizzimano conservato al Museo di Ca' Rezzonico, per l'analogia compositiva e la realistica descrizione del volto. La data di esecuzione si colloca alla piena maturità del pittore, attorno al 1775.

        Wannenes Art Auctions
      • THE RHINOCEROS.
        Jun. 17, 2021

        THE RHINOCEROS.

        Est: €200 - €300

        Etching, 47 x 40 cm, laid paper, signed and captioned in Italian under the subject (some light foxing, old vertical fold). - The rhinoceros Clara, facing left, with her keeper holding her horn and a whip. With spectators in the background, one dressed as Pagliaccio and a few wearing carnival masks. Etched by Alessandro Longhi (Venice 1733-1813) after his father's (Pietro Longhi, 1702-1865) painting made in 1751 for the Carnival. Published by Wagner (Thalendorf 1706-1780 Venice).

        Arenberg Auctions
      • Alessandro Longhi (Venedig 1733 - Venedig 1833), attr. Companion Pieces: Snow in Venice and Gentlmen playing Cards.
        May. 08, 2021

        Alessandro Longhi (Venedig 1733 - Venedig 1833), attr. Companion Pieces: Snow in Venice and Gentlmen playing Cards.

        Est: -

        Oil/canvas, 63 x 76 cm, some rest., relined. - Provenance: Private collection Lower Saxony. - Venetian painter and etcher, pupil of his son Pietro Longhi and of G. Nogari. G. was an eminent portrait painter. Mus.: Florence (Uffizi), Venice, Torino, Narbonne a. others. Lit.: Thieme-Becker, Bénézit a. others.

        Auktionshaus Stahl
      • ALESSANDRO LONGHI (attr. a)
        Dec. 21, 2020

        ALESSANDRO LONGHI (attr. a)

        Est: €800 - €1,200

        (Venezia, 1733 - 1813) Ritratto di nobiluomo Olio su rame ovale, cm 16,3X14 Il rame raffigura un elegante ritratto. L'autore è verosimilmente di scuola veneta con strette analogie con la ritrattistica di Alessandro Longhi. L'artista fu allievo di Giuseppe Nogari e indubbiamente influenzato da Sebastiano Bombelli e Vittore Ghislandi. Lo svolgersi della sua attività lo vede inizialmente interprete di una pittura devozionale, per poi indirizzarsi alla ritrattistica, divenendo entro il sesto decennio uno dei migliori interpreti del genere. La sua tecnica pittorica delicata e cromaticamente preziosa è sovente priva di procedimenti disegnativi, le immagini appaiono un istinto d'impressione portato finemente a conclusione, senza trascurare velature e trasparenze per modulare i valori cromatici. Bibliografia di riferimento: R. Pallucchini, Il ritratto nella seconda metà del Settecento. Alessandro Longhi, in La Pittura nel Veneto. Il Settecento, Milano, 1996, II, pp. 435; 452

        Wannenes Art Auctions
      • Alessandro Longhi (attr.)
        Jul. 22, 2020

        Alessandro Longhi (attr.)

        Est: €3,500 - €4,500

        The reading oil on canvas, 48by63cm.

        Bolli & Romiti s.r.l
      • Venezianischer Maler aus dem Kreis des Pietro Longhi (1702 – 1785) und Alessandro Longhi (1733-1813)
        Jul. 03, 2020

        Venezianischer Maler aus dem Kreis des Pietro Longhi (1702 – 1785) und Alessandro Longhi (1733-1813)

        Est: €2,500 - €3,500

        PORTRAIT EINES JUNGEN MANNES Öl auf Leinwand, auf Holz. 107 x 80,5 cm. Ungerahmt. Dreiviertelportrait des jungen Adligen nach rechts, mit weiß gepuderter Allongeperücke, den Kopf dem Betrachter zugewandt. Er trägt einen roten Gehrock, mit goldenen Knöpfen und prachtvollen Stickereien an der Knopfleiste. Sein rechtes Ärmelende ist ebenfalls mit gold farbenem Futter versehen. Über seiner linken Schulter trägt er ein dunkelblaues Velum, das sein Ende in seiner rechten Hand findet, die er locker auf seine Hüfte abgestüzt hat. Sein feines Gesicht, dessen rechte Seite leicht verschattet ist, mit wohlgeformten Augenbrauen, leicht geröteten Wangen, einem roten Mund und leuchtenden dunklen Augen. Der grünliche Hintergrund mit dunklerem, zur rechten Seite gezogenen Vorhang. Repräsentative Darstellung in feiner Manier. (1230553) (18)

        Hampel Fine Art Auctions
      • ALESSANDRO LONGHI (attr. a)
        Jun. 25, 2020

        ALESSANDRO LONGHI (attr. a)

        Est: €400 - €700

        (Venezia, 1733 - 1813) Ritratto di nobiluomo Olio su tela, cm 80X64 La tela raffigura un elegante ritratto. L'autore è verosimilmente di scuola veneta con strette analogie con la ritrattistica di Alessandro Longhi. L'artista fu allievo di Giuseppe Nogari e indubbiamente influenzato da Sebastiano Bombelli e Vittore Ghislandi. Lo svolgersi della sua attività lo vede inizialmente interprete di una pittura devozionale, per poi indirizzarsi alla ritrattistica, divenendo entro il sesto decennio uno dei migliori interpreti del genere. La sua tecnica pittorica delicata e cromaticamente preziosa è sovente priva di procedimenti disegnativi, le immagini appaiono un istinto d'impressione portato finemente a conclusione, senza trascurare velature e trasparenze per modulare i valori cromatici. Bibliografia di riferimento: R. Pallucchini, Il ritratto nella seconda metà del Settecento. Alessandro Longhi, in La Pittura nel Veneto. Il Settecento, Milano, 1996, II, pp. 435; 452

        Wannenes Art Auctions
      • Longhi, Alessandro: Bildnis Sebastiano Riccis
        Jun. 03, 2020

        Longhi, Alessandro: Bildnis Sebastiano Riccis

        Est: €500 - €750

        Bildnis Sebastiano Riccis, umgeben von einem ornamentalen Rahmen. 2 separate Kupferstiche auf einem Bogen. 37,2 x 28 cm bzw. 18,9 x 14,4 cm. Le Blanc aus 4-27. Aus der Folge "Compendio delle Vite de' Pittori Veneziani istorici più rinomati del presente secolo con suoi ritratti tratti dal naturale delineati ed incisi da Alessandro Longhi veneziano" von 1762, die insgesamt 24 Portraitbildnisse venezianischer Künstler zusammenbringt, jeweils in einem geschmackvollen Rokoko-Rahmen dargestellt. Ganz ausgezeichneter, lebendiger Druck mit Rand um die Plattenkante des Rahmens. Etwas angestaubt und im weißen Rand leicht angeschmutzt und fleckig, weitere Alters- und Gebrauchsspuren, sonst gut. - Wir bitten darum, Zustandsberichte zu den Losen zu erfragen, da der Erhaltungszustand nur in Ausnahmefällen im Katalog angegeben ist. - Please ask for condition reports for individual lots, as the condition is usually not mentioned in the catalogue.

        Galerie Bassenge
      • Alessandro Longhi (Venezia 1733-1813), Ritratto di Antonio Festi sacerdote con lettera
        May. 27, 2020

        Alessandro Longhi (Venezia 1733-1813), Ritratto di Antonio Festi sacerdote con lettera

        Est: €1,000 - €1,500

        olio su tela, cm 68,5x56

        Cambi Casa d'Aste
      • Alessandro Longhi (1733-1813), "La Duenna", oil on canvas, 31.5 x 26"
        Dec. 08, 2019

        Alessandro Longhi (1733-1813), "La Duenna", oil on canvas, 31.5 x 26"

        Est: $600 - $900

        Alessandro Longhi (1733-1813), "La Duenna", oil on canvas, 31.5 x 26", frame: 36.25 x 30.75" Alessandro Longhi lived from 1733 to 1813. He was one of the leading portrait painters in Venice in the 18th century - a genre for which there was a comparatively small market in the city. He is the son of Pietro Longhi and was taught to paint by his father alongside the portraitist Giuseppe Nogari. Alessandro Longhi, was an art historian, and his collection of biographies of Venetian artists " Compendio delle Vite de 'Pittori Veneziani Istorici piu rinomati del presente secolo " which published in 1762. The great portrait of the dramatist Carlo Goldoni in the Goldoni in Venice is among Longhi's most famous works.

        Vogt Galleries Texas
      • Alessandro Longhi (Venezia 1733-1813), attribuito a, Ritratto di ambasciatore
        Jun. 12, 2019

        Alessandro Longhi (Venezia 1733-1813), attribuito a, Ritratto di ambasciatore

        Est: €2,000 - €4,000

        olio su tela, cm 102x75

        Cambi Casa d'Aste
      • ALESSANDRO LONGHI
        May. 29, 2019

        ALESSANDRO LONGHI

        Est: €3,000 - €5,000

        (Venezia, 1733 - 1813) Ritratto di prelato Olio su tela, cm 230X190 Il dipinto si attribuisce al pittore veneziano Alessandro Longhi, allievo di Giuseppe Nogari e indubbiamente influenzato da Sebastiano Bombelli e Vittore Ghislandi. Lo svolgersi della sua attività lo vede inizialmente interprete di una pittura devozionale, per poi indirizzarsi alla ritrattistica, divenendo entro il sesto decennio uno dei migliori interpreti del genere. La sua tecnica pittorica delicata e cromaticamente preziosa è sovente priva di procedimenti disegnativi, le immagini appaiono un istinto d'impressione portato finemente a conclusione, senza trascurare velature e trasparenze per modulare i valori cromatici. Longhi, dipinse un gran numero di ritratti raffiguranti abati e reverendi, tanto da esser definito dal Martini un 'vero pittor da preti'. Ricordiamo in questa sede il poco noto 'Ritratto d'Abate' ora nella collezione della Cassa di Risparmio a Bologna e il clamoroso dipinto raffigurante la Frateria di Venezia appartenente alla fondazione Querini Stampalia, dove i volti dei personaggi trovano una singolare consonanza con il nostro, per l'ironia e il malcelato dileggio. Bibliografia di riferimento: R. Pallucchini, 'Il ritratto nella seconda metà del Settecento. Alessandro Longhi. In La Pittura nel Veneto. Il Settecento', Milano, 1996, II, pp. 435 - 452, con bibliografia precedente E. Martini, 'La Pittura del Settecento veneto', Udine 1981, pp. 105 - 109 / 552 - 553, fig. 856 - 869 G. Bussetto, 'Cento scene di vita veneziana, Pietro Longhi e Gabriel Bella alla Querini Stampalia', Venezia 1994, pp. 80 - 83 B. Secci, in 'Il Ritratto, identità e storia', catalogo della mostra a cura di V. Coen, Milano 2001, pp. 160 - 161, n. 14

        Wannenes Art Auctions
      • ALESSANDRO LONGHI (attr. a)
        Nov. 29, 2018

        ALESSANDRO LONGHI (attr. a)

        Est: €500 - €800

        (Venezia, 1733 - 1813) Ritratto di dama Olio su tela, cm 75X57 La tela raffigura un elegante ritratto. L'autore è verosimilmente di scuola veneta con strette analogie con la ritrattistica di Alessandro Longhi. L'artista fu allievo di Giuseppe Nogari e indubbiamente influenzato da Sebastiano Bombelli e Vittore Ghislandi. Lo svolgersi della sua attività lo vede inizialmente interprete di una pittura devozionale, per poi indirizzarsi alla ritrattistica, divenendo entro il sesto decennio uno dei migliori interpreti del genere. La sua tecnica pittorica delicata e cromaticamente preziosa è sovente priva di procedimenti disegnativi, le immagini appaiono un istinto d'impressione portato finemente a conclusione, senza trascurare velature e trasparenze per modulare i valori cromatici. Bibliografia di riferimento: R. Pallucchini, 'Il ritratto nella seconda metà del Settecento. Alessandro Longhi', in 'La Pittura nel Veneto. Il Settecento', Milano, 1996, II, pp. 435 - 452

        Wannenes Art Auctions
      • Alessandro Longhi (Venezia 1733-1813), attribuito a, Ritratto di dama
        Nov. 14, 2018

        Alessandro Longhi (Venezia 1733-1813), attribuito a, Ritratto di dama

        Est: €2,000 - €3,000

        olio su tela, cm 45x29

        Cambi Casa d'Aste
      • Alessandro Longhi (Venezia 1733-1813), attribuito a, Ritratto di dama con vaso di fiori
        Nov. 14, 2018

        Alessandro Longhi (Venezia 1733-1813), attribuito a, Ritratto di dama con vaso di fiori

        Est: €2,000 - €3,000

        olio su tela, cm 46x30

        Cambi Casa d'Aste
      • Alessandro Longhi (Venezia 1733-1813), Ritratto di Antonio Festi sacerdote con lettera
        Oct. 10, 2018

        Alessandro Longhi (Venezia 1733-1813), Ritratto di Antonio Festi sacerdote con lettera

        Est: €1,500 - €1,800

        olio su tela, cm 68,5x56

        Cambi Casa d'Aste
      • ALESSANDRO LONGHI, att. to (Venice 1733 - 1813) Gentleman's portrait
        Jul. 17, 2018

        ALESSANDRO LONGHI, att. to (Venice 1733 - 1813) Gentleman's portrait

        Est: -

        ALESSANDRO LONGHI, att. to (Venice 1733 - 1813) Gentleman's portrait Oil on canvas, cm. 76 x 63 Provenance Roman family Late nineteenth-century wax re-lining. Some restorations almost oxidized bottom left. The painting is in good state of conservation

        Casa d'Aste Babuino
      • ALESSANDRO LONGHI (VENICE, 1723-1813). PORTRAIT OF A MUSICIAN AT HIS DESK. Oil on canvas. 39.5 x 32.5 cm
        Jun. 07, 2018

        ALESSANDRO LONGHI (VENICE, 1723-1813). PORTRAIT OF A MUSICIAN AT HIS DESK. Oil on canvas. 39.5 x 32.5 cm

        Est: $270,000 - $320,000

        ALESSANDRO LONGHI (VENICE, 1723-1813). PORTRAIT OF A MUSICIAN AT HIS DESK. Oil on canvas. 39.5 x 32.5 cm Estimado $270,000-320,000 ALESSANDRO LONGHI (VENECIA, 1723-1813) RETRATO DE UN JOVEN MÚSICO EN SU ESCRITORIO Óleo sobre tela. Detalles de conservación. 39.5 x 32.5 cm Alessandro Longhi, hijo y alumno de Pietro Longhi, fue uno de los más importantes pintores venecianos del Settecento. Estudió también con Giuseppe Nogari. Su primera obra maestra fue un Retrato de Gioacchino Cocchi, actualmente perdido, que fue expuesto en Venecia en 1757, cuando Longhi tenía veinticuatro años. Alessandro es famoso también por la publicación en 1762 del Compendio delle vite dei pittori veneziani istorici più rinomati del presente secolo, instrumento esencial para el estudio de la pintura veneciana del Settecento, en el cual incluye también su biografía. De acuerdo al dictamen de Giancarlo Sestieri, este retrato corresponde a su primera madurez, cuando siguiendo el ejemplo del Goldoni, con el cual tuvo una amigable relación, giró su atención hacia una nueva clase social, la burguesía, que estaba asumiendo una función esencial en la transformación de la sociedad veneciana entre los siglos XVIII y XIX. Referencia: Sorce, Francesco. Longhi, Alessandro, in Dizionario biografico degli italiani, vol. 65, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2005. Proviene de la Colección de Giorgio Baratti en Milán. Incluye un dictamen del profesor Giancarlo Sestieri.

        Morton Subastas
      Lots Per Page: