Loading Spinner

Giuseppe Zais Sold at Auction Prices

Landscape painter, Battle painter, b. 1709 - d. 1784

See Artist Details

0 Lots

Sort By:

Categories

          Auction Date

          Seller

          Seller Location

          Price Range

          to
          • Giuseppe Zais (Canale d'Agordo 1709 - Treviso 1781)
            Feb. 20, 2024

            Giuseppe Zais (Canale d'Agordo 1709 - Treviso 1781)

            Est: €6,000 - €9,000

            Giuseppe Zais (Canale d'Agordo 1709 - Treviso 1781) Paesaggio con personaggi Olio su tela 46 x 71 cm L'opera è da annoverare tra le massime espressioni artistiche dell'artista. In essa osserviamo un interessante intreccio di elementi ancora legati al paesaggismo di Marco Ricci, ispiratore delle prime esperienze pittoriche di Zais, con altri desunti dal paesaggio arcadico di Zuccarelli. Per queste ragioni l'opera va datata nei decenni centrali del Settecento, periodo più ispirato e fecondo dell'artista. Giuseppe Zais fu un paesaggista operoso a Venezia e nel territorio circostante (Villa Pisani di Strà, Padova, Treviso) e tra i suoi più importanti estimatori e committenti ci furono il console Smith e i Pisani. Giunse a Venezia qualche anno dopo la scomparsa di Bartolomeo Pedon e Matteo Stom, dei quali osservò le opere, anche se i suoi principali ispiratori furono Marco Ricci e Francesco Zuccarelli. Dal 1748 al 1768 fu iscritto nel libro della Fraglia veneziana dei pittori, e nel 1774 entrò a far parte dell'Accademia di Venezia. Oltre che nei musei civici di Padova e a Vicenza, le sue opere più importanti sono conservate alle Gallerie dell’Accademia e al Museo del Settecento di Venezia, a Villa Nazionale di Strà, alla National Gallery di Londra e all'Albertina di Vienna. Giuseppe Zais (Canale d'Agordo 1709 - Treviso 1781) Landscape With Characters Oil on canvas 46 x 71 cm The artwork is to be counted among the artist's greatest artistic expressions. In it, we observe an interesting intertwining of elements still linked to the landscape painting of Marco Ricci, the inspiration for Zais's first pictorial experiences, with others taken from Zuccarelli's Arcadian landscape. For these reasons the artwork must be dated to the central decades of the 18th century, the artist's most inspired and fruitful period.

            Lucas Aste
          • Zais, Giuseppe
            Feb. 02, 2024

            Zais, Giuseppe

            Est: €800 - €1,200

            Zais, Giuseppe (1709-1784). Kavallerie fegt über die Brücke. Zeichnung. Tuschfeder, in Grau und Sepia laviert. 14,5:21,3 cm. Vgl. I. Fenyö, Handzeichnungen aus dem Museum der Bildenden Künste in Budapest, Budapest 1965, S. 160 f. mit Abb. sowie Tafel 130. European Drawings in the Collection of The Santa Barbara Museum of Art, Santa Barbara 1976, Abb. S. 227. – A. Mosel, Giuseppe Zais, Würzburg 1970, S. 23: »Figuren und Tiere sind in raschen, leichten, teilweise wirren Strichen umrissen; die Lavierungen … binden Figuren in einer fließenden Bewegung, die die ganze Komposition durchzieht, zusammen«; vorliegende Zeichnung wohl um die Mitte des Jahrhunderts, denn um 1750 »arbeitet Zais noch teilweise mit dem Pinsel« (Mosel, S. 30). Charakteristisch auch der tiefer gelegte Vordergrund, der den Raum vor der Bewegung einnimmt und das Thema angibt.

            Schneider-Henn
          • ZAIS Giuseppe (1709 - 1784). Attribué à. Plume d'e…
            Dec. 13, 2023

            ZAIS Giuseppe (1709 - 1784). Attribué à. Plume d'e…

            Est: €400 - €600

            ZAIS Giuseppe (1709 - 1784). Attribué à. Plume d'encre brune sur papier marouflé sur papier "Paysage de montagne traversé par une rivière". Attribué à Giuseppe Zais. Ecole italienne. Epoque : XVIIIème. Dim. : +/- 185x265 mm.

            Vanderkindere
          • Giuseppe Zais 1709 Forno di Canale -1784 Treviso Paesaggi fluviali con contadini e architetture
            Nov. 28, 2023

            Giuseppe Zais 1709 Forno di Canale -1784 Treviso Paesaggi fluviali con contadini e architetture

            Est: €10,000 - €15,000

            coppia di dipinti

            Cambi Casa d'Aste
          • Paesaggio fluviale con figure a riposo
            Nov. 11, 2023

            Paesaggio fluviale con figure a riposo

            Est: -

            Paesaggio fluviale con figure a riposo Olio su tela, 73,5x147,5 cm L'opera, di alta qualità, costituisce un mirabile esempio di paesaggistica veneta di gusto tra il naturale e l'arcadico, tipico della pittura praticata nell'entroterra dellla Serenissima tra il quinto e il sesto decennio del Settecento. Ne sono inconfutabili indizi la tipologia di paesaggio, la scena di vita popolare illustrata, la gamma cromatica tutta giocata tra i colori cipria e carta da zucchero, le pennellate vibranti che descrivono le fronde arboree e i tocchi di pittura grumosa con cui sono delineate le figure dei personaggi, abbigliati con tipici abiti popolareschi di moda all'epoca. Per motivi stilistici, l'opera rimanda alla prima maturità di Giuseppe Zais. La schiettezza narrativa e la tipologia del contesto paesistico di estrazione riccesca sono tipici espedienti pittorici di Zais, il quale in quest'opera si allontana, però, dal Ricci per la rinuncia ai marcati effetti chiaroscurali tipici del maestro e mostra di non essere indifferente alla produzione coeva di Francesco Zuccarelli. Per l'aderenza alla veridicità delle vedute naturali, l'opera è paragonabile al "Paesaggio fluviale" in collezione privata e al "Paesaggio con figure e fanciulle a cavallo", pure in collezione privata, dello stesso autore. Il curioso agghindamento del somaro che trasporta la contadinella col suo figlioletto si ritrova, invece, identico nel "Paesaggio con popolani e ruderi antichi" conservato presso la Galleria dell'Accademia di Venezia. L'opera è corredata da uno studio critico del prof. Gatta qui in parte ripreso.

            Meeting Art Casa D'Aste
          • G. ZAIS (1709-1784), Three oriental riders, around 1750, Oil
            Sep. 30, 2023

            G. ZAIS (1709-1784), Three oriental riders, around 1750, Oil

            Est: €3,000 - €4,000

            Giuseppe Zais (1709 Forno di Canale (Belluno) - 1784 Treviso): Three oriental riders, c. 1750, Oil Technique: Oil on , relined on Canvas Date: c. 1750 Description: The depiction shows three horsemen in oriental robes and headdresses in a barren landscape in front of the walls of some buildings, one of the horsemen has drawn his sabre. Keywords: Orient, Italy, Venice, Treviso, Horse, Rider, Sabre, Arabia, Turban, 18th century, Baroque, Professions, Germany,

            Fichter Kunsthandel
          • GIUSEPPE ZAIS
            Sep. 25, 2023

            GIUSEPPE ZAIS

            Est: €800 - €1,200

            (Forno di Canale, 1709 - Treviso, 1784) Paesaggio con pescatori Olio su tela, cm 45X60 Scarne sono le notizie biografiche sull'artista che risulta registrato alla Fraglia dei pittori veneziani dal 1748 fino al 1768, ma probabilmente il suo tirocinio a Venezia ebbe luogo già dal 1740, anno in cui si trasferì nella città lagunare. I suoi primi passi avvengono sotto la guida di Michele Marieschi e Francesco Zuccarelli, acquisendone i toni idilliaci che elabora con personale sensibilità, esprimendo una pittura di particolare levità atmosferica, senza tuttavia rinunciare a una spontaneità narrativa. Tornando alla cronologia del suo cospicuo catalogo, di cui solo il Paesaggio con fontana classica, custodito all'Accademia di Venezia reca una data certa al 1765, si è propensi a pensare che la tela in esame si collochi tra il settimo e l'ottavo decennio, quando ormai completamente affrancatosi dai suoi maestri, il nostro riscuote uno straordinario successo collezionistico. Fu proprio negli anni Sessanta che Zais realizzò le prove più felici della sua attività, schiarendo la tavolozza e proponendo una personale interpretazione del paesismo di gusto arcadico. L'opera è corredata da una perizia di Ferdinando Arisi.

            Wannenes Art Auctions
          • Giuseppe Zais (1709 - 1781)
            Sep. 21, 2023

            Giuseppe Zais (1709 - 1781)

            Est: €3,000 - €4,000

            Giuseppe Zais (1709 - 1781) olio su tela 'Soldati a cavallo su fondo paesistico'. Autentica del Prof.Egidio Martini cm. 56 5x79

            Casa d'aste Martini
          • GIUSEPPE ZAIS (1709-1784), ATTRIBUTE
            Aug. 29, 2023

            GIUSEPPE ZAIS (1709-1784), ATTRIBUTE

            Est: -

            Giuseppe Zais (1709-1784), attributed, Ital. Veduta Painter, Italian River Landscape with Two Fisherwomen, oil/canvas, unsigned, photographic expertise with attribution enclosed, 61 x 77.5 cm, doubled, restored/retouched, framed 77 x 93 cm, Provenance: Bremen private collection, acquired in Italy in the 1970s.

            Historia Auctionata
          • Giuseppe Zais Porto di mare
            Jun. 27, 2023

            Giuseppe Zais Porto di mare

            Est: €8,000 - €12,000

            firmato \“Joseph Zais\” Opera dichiarata di interesse storico-artistico particolarmente importante, soggetta a vincolo da parte della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio.¶¶Work declared of particularly important historical and artistic interest, it is subject to constraint by the Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio (Italian National Heritage) so it cannot be exported out of Italy.

            Cambi Casa d'Aste
          • Giuseppe Zais Paesaggio con ponte e pastori
            Jun. 27, 2023

            Giuseppe Zais Paesaggio con ponte e pastori

            Est: €5,000 - €6,000

            .

            Cambi Casa d'Aste
          • ZAIS, GUISEPPE. 1709 FORNO DI CANALE - 1784 TREVISIO. INSCRIBED. ITALIAN RIVER LANDSCAPE WITH TWO
            Apr. 01, 2023

            ZAIS, GUISEPPE. 1709 FORNO DI CANALE - 1784 TREVISIO. INSCRIBED. ITALIAN RIVER LANDSCAPE WITH TWO

            Est: -

            Zais, Guiseppe. 1709 Forno di Canale - 1784 Trevisio. Inscribed. Italian river landscape with two fisherwomen. Oil/canvas, unsigned, photographic expertise with attribution enclosed, 61 x 77.5 cm, doubled, restored/retouched, framed 77 x 93 cm.- Provenance: Bremen private collection, acquired in Italy in the 1970s. Zais, Guiseppe. 1709 Forno di Canale - 1784 Trevisio. Zugeschrieben. Italienische Flußlandschaft mit zwei Fischerinnen. Öl/Lwd., unsign., Fotoexpertise mit Zuschreibung liegt bei, 61 x 77,5 cm, doubl., rest./retusch., ger. 77 x 93 cm.- Provenienz: Bremer Privatsammlung, in den 1970er Jahren in Italien erworben.

            Historia Auctionata
          • GIUSEPPE ZAIS,  ITALIAN 1709-1784-  GATHERING OF VILLAGE PEOPLE OUTSIDE A BUILDING;  BODYCOLOUR HE
            Mar. 29, 2023

            GIUSEPPE ZAIS,  ITALIAN 1709-1784-  GATHERING OF VILLAGE PEOPLE OUTSIDE A BUILDING;  BODYCOLOUR HE

            Est: £500 - £700

            Giuseppe Zais,  Italian 1709-1784-  Gathering of village people outside a building;  bodycolour heightened with white on laid paper, 21.2 x 31.8 cm.  Provenance:  with Edwin Parsons & Sons, 45 Brompton Road, London.  Private Collection, UK.  Note:  We are grateful to Dario Succi for confirming the attribution of the present lot. Although works by Zais would surely have been popular Grand Tour souvenirs and were no doubt produced by the artist in great numbers, they rarely appear on the market. Indeed, those that do are generally executed in pen and ink. For comparable works in bodycolour by Zais, see Anon. sale, Sotheby's, London, 6 July 2022, lot 133.

            Roseberys
          • Giuseppe Zais (ambito di) (Forno di Canale 22/03/1709-Treviso 29/12/1781) - Landscape with houses, boats and characters, XVIII century
            Mar. 24, 2023

            Giuseppe Zais (ambito di) (Forno di Canale 22/03/1709-Treviso 29/12/1781) - Landscape with houses, boats and characters, XVIII century

            Est: -

            Oil painting on canvas The figurative contrast composed of trees, a few houses, ancient towers, figures of fishermen and washerwomen, clear skies that reflect the blue of the sea, testify to an Arcadian tranquility in contemplation with nature. The quality of this work allows us to approach and identify the author, or at least the area of the Agordino Giuseppe Zais.

            ArtLaRosa
          • ZAIS, GIUSEPPE
            Mar. 20, 2023

            ZAIS, GIUSEPPE

            Est: CHF1,500 - CHF2,500

            (Canale d'Agordo 1709–1784 Treviso) Umkreis Gegenstücke: Landschaften mit Ruinen und Figuren. Öl auf Leinwand. Je 52x70,5 cm - Doubliert.

            Schuler Auktionen
          • Giuseppe Zais (cerchia di) (Forno di Canale 22/03/1709-Treviso 29/12/1781) - River landscapes with leafy trees, boats with fishermen, houses and towers in the distance, XVIII century
            Feb. 24, 2023

            Giuseppe Zais (cerchia di) (Forno di Canale 22/03/1709-Treviso 29/12/1781) - River landscapes with leafy trees, boats with fishermen, houses and towers in the distance, XVIII century

            Est: -

            Oil painting on canvas The painting is a reflection of a specific period in which man feels the need to connect with nature and observe it in all its forms. The scene depicted conveys a cosmic symbolism that links the landscape and its natural elements with the actions of man, creating a sense of harmonious unity. The style and quality of the work suggest that it was created by a painter within the circle of Giuseppe Zais.

            ArtLaRosa
          • GAETANO ZAIS
            Feb. 01, 2023

            GAETANO ZAIS

            Est: €1,000 - €1,500

            (attivo in Veneto dal 1765 al 1788) Paesaggio fluviale con figure Olio su tela, cm 71,5X97,5 Figlio di Giuseppe Zais, Gaetano ne ereditò la bottega proseguendo l'attività imitandone i paesaggi. La produzione del pittore, infatti, mostra una semplificazione delle creazioni paterne, modulandole sul filone del paesismo arcadico veneto di fine Settecento (cfr. Da Padovanino a Tiepolo. Dipinti dei Musei Civici di Padova del Seicento e Settecento, catalogo della mostra, Milano, Electa, 1997, schede nn. 252-261 e 929-934). Nel nostro caso la verve pittorica si stempera in accenni classicisti e su schemi compositivi adeguati alla decorazione. Bibliografia di riferimento: D. Succi, Pittura di paesaggio a Venezia nel Settecento. Lo sfortunato vivente Giuseppe Zais. Nota su Gaetano Zais, in Marco Ricci e il paesaggio veneto del Settecento, catalogo della mostra, a cura di D. Succi e A. Delneri, Milano, Electa, 1993, pp. 171-177

            Wannenes Art Auctions
          • GIUSEPPE ZAIS
            Feb. 01, 2023

            GIUSEPPE ZAIS

            Est: €1,500 - €2,500

            (Forno di Canale, 1709 - Treviso, 1784) Paesaggio con pescatori Olio su tela, cm 45X60 Scarne sono le notizie biografiche sull'artista che risulta registrato alla Fraglia dei pittori veneziani dal 1748 fino al 1768, ma probabilmente il suo tirocinio a Venezia ebbe luogo già dal 1740, anno in cui si trasferì nella città lagunare. I suoi primi passi avvengono sotto la guida di Michele Marieschi e Francesco Zuccarelli, acquisendone i toni idilliaci che elabora con personale sensibilità, esprimendo una pittura di particolare levità atmosferica, senza tuttavia rinunciare a una spontaneità narrativa. Tornando alla cronologia del suo cospicuo catalogo, di cui solo il Paesaggio con fontana classica, custodito all'Accademia di Venezia reca una data certa al 1765, si è propensi a pensare che la tela in esame si collochi tra il settimo e l'ottavo decennio, quando ormai completamente affrancatosi dai suoi maestri, il nostro riscuote uno straordinario successo collezionistico. Fu proprio negli anni Sessanta che Zais realizzò le prove più felici della sua attività, schiarendo la tavolozza e proponendo una personale interpretazione del paesismo di gusto arcadico. L'opera è corredata da una perizia di Ferdinando Arisi.

            Wannenes Art Auctions
          • GIUSEPPE ZAIS, Olio su tela
            Dec. 17, 2022

            GIUSEPPE ZAIS, Olio su tela

            Est: €5,000 - €7,000

            GIUSEPPE ZAIS (Canale d'Agordo 1709 - Treviso 1784) Paesaggio fluviale con ponte e personaggi Olio su tela Cornice in legno laccato e dorato Provenienza: Nobile famiglia catanese. cm 53 x 69,5.

            Benedetto Trionfante Casa d’Aste
          • Zais Giuseppe attribuito a, Paesaggio arcadico con contadine
            Dec. 14, 2022

            Zais Giuseppe attribuito a, Paesaggio arcadico con contadine

            Est: €4,000 - €5,000

            olio su tela, W. 72 - H. 155 Cm

            Cambi Casa d'Aste
          • ZAIS GIUSEPPE (1709 - 1784) Pair of paintings depicting knights
            Dec. 13, 2022

            ZAIS GIUSEPPE (1709 - 1784) Pair of paintings depicting knights

            Est: €7,000 - €10,000

            ZAIS GIUSEPPE (1709 - 1784). Pair of paintings depicting knights. Cm 36,00 x 43,00.

            Capitolium Art
          • GIUSEPPE ZAIS
            Nov. 29, 2022

            GIUSEPPE ZAIS

            Est: €8,000 - €10,000

            (Forno di Canale, 1709 - Treviso, 1781) Paesaggio con figure Olio su tela, cm 58X73 Provenienza: Venezia, collezione Fulliti Bibliografia: E. Martini, La Pittura del Settecento Veneto, Udine, 1982, p. 542, fig. 774 Il dipinto è stato considerato da Egidio Martini tra gli 'esempi splendidi della produzione dell'artista', una raffinata prova pittorica, particolare per la raffigurazione paesistica risolta con colori tostati, ma smaglianti nelle pennellate. Possiamo altresì percepire nelle stesure la preziosa lezione del Ricci, che il nostro può aver conosciuto a Venezia nel 1730, offrendogli la lezione di come interpretare la natura. A differenza di Zuccarelli, infatti, Zais contrappone una pittura più istintiva che emana un senso di verità e schiettezza, con pennellate grasse e nervose, con improvvisi e freschi impasti di un colore intriso di luce. Questi indizi possono suggerire una esecuzione alla prima maturità, prendendo atto che centrare la cronologia delle opere di Zais non è sempre facile. Facendo capo alla registrazione nella Fraglia dei pittori veneziani dal 1748 che segna l'autonomia di mestiere e l'affrancamento dal maestro Zuccarelli si può datare l'opera tra il sesto e settimo decennio, in analogia con il Paesaggio con fontana classica custodito all'Accademia di Venezia che reca la data 1765. Bibliografia di riferimento: Marco Ricci e il paesaggio veneto del Settecento, catalogo della mostra a cura di D. Succi e A. Delneri, Milano 1993, ad vocem

            Wannenes Art Auctions
          • Giuseppe Zais, Italian 1709-1784 Gathering of village people ou
            Nov. 16, 2022

            Giuseppe Zais, Italian 1709-1784 Gathering of village people ou

            Est: £800 - £1,200

            Giuseppe Zais, Italian 1709-1784 Gathering of village people outside a building; bodycolour heightened with white on laid paper, 21.2 x 31.8 cm. Provenance: with Edwin Parsons Sons, 45 Brompton Road, London.; Private Collection, UK. Note: Although works by Zais would surely have been popular Grand Tour souvenirs and were no doubt produced by the artist in great numbers, they rarely appear on the market. Indeed, those that do are generally executed in pen and ink. For comparable works in bodycolour by Zais, see Anon. sale, Sotheby's, London, 6 July 2022, lot 133. We are grateful to Dario Succi for confirming the attribution of the present lot.

            Roseberys
          • Giuseppe Zais, attributed to - 1709 Forno di Canale (Belluno) - 1784 Treviso
            Sep. 29, 2022

            Giuseppe Zais, attributed to - 1709 Forno di Canale (Belluno) - 1784 Treviso

            Est: €1,500 - €1,800

            Landscape with Tobias and the Angel . Old catalogue excerpt with attribution to Giuseppe Zais on the stretcher verso. Oil on canvas. 48 x 65.5 cm. Relined. Restored. Minor damage. Framed (56 x 72 cm).

            Neumeister
          • Giuseppe Zais (Canale d'Agordo 1709 - Treviso 1784)
            Sep. 20, 2022

            Giuseppe Zais (Canale d'Agordo 1709 - Treviso 1784)

            Est: €2,000 - €3,000

            Giuseppe Zais (Canale d'Agordo 1709 - Treviso 1784) Paesaggio con rovine e personaggi Olio su tela 47,5 x 71 cm L’opera risulta di estremo interesse in quanto rappresenta l’arte di Zais ancora saldamente legata all’intonazione paesaggistica riccesca caratterizzata dal forte chiaroscuro, dai luminosi fondali collinari, esaltata dalla vena eroica rappresentata dalle antiche rovine e solo in parte avvolta dalle suggestioni arcadiche desunte dallo Zuccarelli. Giuseppe Zais fu un paesaggista operoso a Venezia e nel territorio circostante (Villa Pisani di Strà, Padova, Treviso). Tra i suoi più importanti estimatori e committenti ci furono il console Smith e i Pisani. Giunse a Venezia qualche anno dopo la scomparsa di Bartolomeo Pedon e Matteo Stom, dei quali osservò le opere, anche se i due suoi principali ispiratori furono Marco Ricci e Francesco Zuccarelli. Dal 1748 al 1768 fu iscritto nel libro della Fraglia veneziana dei pittori, e nel 1774 venne eletto a far parte dell'Accademia di Venezia. Le sue opere più importanti, oltre che ai musei civici di Padova e a Vicenza, sono conservate alle Gallerie dell’Accademia e al Museo del Settecento di Venezia, a Villa Nazionale di Strà, alla National Gallery di Londra, all'Albertina di Vienna. Giuseppe Zais (Canale d'Agordo 1709 - Treviso 1784) Landscape with ruins and characters Oil on canvas 47,5 x 71 cm The artwork is of extreme interest as it represents the art of Zais when he still was firmly linked to the rich landscape tones characterized by strong chiaroscuro, by the bright hilly backdrops, enhanced by the heroic vein represented by the ancient ruins and only partially enveloped by the Arcadian suggestions derived by Zuccarelli.

            Lucas Aste
          • Giuseppe Zais (Canale d'Agordo 1709 - Treviso 1784)
            Sep. 20, 2022

            Giuseppe Zais (Canale d'Agordo 1709 - Treviso 1784)

            Est: €2,500 - €3,500

            Giuseppe Zais (Canale d'Agordo 1709 - Treviso 1784) Porto di mare con velieri e mercanti Olio su tela 41,5 x 58,5 L'opera è corredata da uno studio redatto dal Professor Dario Succi, disponibile su richiesta via email. Giuseppe Zais fu un paesaggista operoso a Venezia e nel territorio circostante (Villa Pisani di Strà, Padova, Treviso) e tra i suoi più importanti estimatori e committenti ci furono il console Smith e i Pisani. Giunse a Venezia qualche anno dopo la scomparsa di Bartolomeo Pedon e Matteo Stom, dei quali osservò le opere, anche se i suoi principali ispiratori furono Marco Ricci e Francesco Zuccarelli. Dal 1748 al 1768 fu iscritto nel libro della Fraglia veneziana dei pittori, e nel 1774 entrò a far parte dell'Accademia di Venezia. Oltre che nei musei civici di Padova e a Vicenza, le sue opere più importanti sono conservate alle Gallerie dell’Accademia e al Museo del Settecento di Venezia, a Villa Nazionale di Strà, alla National Gallery di Londra e all'Albertina di Vienna. Giuseppe Zais (Canale d'Agordo 1709 - Treviso 1784) Sea port with sailing ships and merchants Oil on canvas 41,5 x 58,5 The artwork is accompanied by a study of Professor Dario Succi, available on request via email.

            Lucas Aste
          • Giuseppe Zais (1709-1784) (attrib.
            Aug. 29, 2022

            Giuseppe Zais (1709-1784) (attrib.

            Est: -

            Giuseppe Zais (1709-1784) (attrib.), Battle of the Turks, pen-and-ink drawing in brown with ink wash on handmade paper, mounted warriors in battle with central figure on the back with turban, signed/inscribed ''Zais f.'' at lower left, 34 x 24 cm, framed behind glass and passepartout 50 x 40 cm

            Historia Auctionata
          • GAETANO ZAIS (attr. a)
            Jun. 09, 2022

            GAETANO ZAIS (attr. a)

            Est: €1,000 - €2,000

            (attivo in Veneto dal 1765 al 1788) Paesaggio con castello e viandanti Olio su tela, cm 53,5X72 Figlio di Giuseppe Zais, Gaetano ne ereditò la bottega proseguendo l'attività imitandone i paesaggi. La produzione del pittore, infatti, mostra una semplificazione delle creazioni paterne, modulandole sul filone del paesismo arcadico veneto di fine Settecento (cfr. Da Padovanino a Tiepolo. Dipinti dei Musei Civici di Padova del Seicento e Settecento, catalogo della mostra, Milano, Electa, 1997, schede nn. 252-261 e 929-934). Nel nostro caso la verve pittorica si stempera in accenni classicisti e su schemi compositivi adeguati alla decorazione. Bibliografia di riferimento: D. Succi, Pittura di paesaggio a Venezia nel Settecento. Lo sfortunato vivente Giuseppe Zais. Nota su Gaetano Zais, in Marco Ricci e il paesaggio veneto del Settecento, catalogo della mostra, a cura di D. Succi e A. Delneri, Milano, Electa, 1993, pp. 171-177

            Wannenes Art Auctions
          • GIUSEPPE ZAIS
            Jun. 09, 2022

            GIUSEPPE ZAIS

            Est: €1,500 - €2,500

            (Forno di Canale, 1709 - Treviso, 1781) Paesaggio con figure Olio su tela, cm 53X68 Riconducibile alla maturità del pittore l'opera esibisce una elegante stesura pittorica, in modo particolare per l'ariosa luminosità e la descrizione della natura, realizzata con pennellate sciolte e leggere. Scarne sono le notizie biografiche sull'artista che risulta registrato alla Fraglia dei pittori veneziani dal 1748 fino al 1768 ma probabilmente il suo tirocinio a Venezia ebbe luogo già dal 1740, anno in cui si trasferì nella città lagunare. I sui primi passi avvengono sotto la guida di Michele Marieschi e Francesco Zuccarelli, acquisendone i toni idilliaci che elabora con personale sensibilità, esprimendo una pittura di particolare levità atmosferica, senza tuttavia rinunciare a una spontaneità narrativa. Tornando alla cronologia del suo cospicuo catalogo, di cui solo il Paesaggio con fontana classica custodito all'Accademia di Venezia reca una data certa al 1765, si è propensi a pensare che la tela in esame si collochi al settimo decennio, quando l'artista riscuote uno straordinario successo collezionistico. Fu proprio negli anni Sessanta e Settanta che Zais realizzò le prove più felici della sua attività, schiarendo la tavolozza e proponendo una personale interpretazione del paesismo di gusto arcadico e si avvia ad affrancarsi dalla lezione di Zuccarelli (cfr. Succi 2003, pp. 285-290, nn. 100-101). Il dipinto è corredato da una scheda critica di Dario Succi. Bibliografia di riferimento: R. Pallucchini, La Pittura nel Veneto, Il Settecento, II, Milano 1996, ad vocem A. Delneri, D. Succi, Da Canaletto a Zuccarelli, il paesaggio veneto del Settecento, Udine 2003, pp. 171-177

            Wannenes Art Auctions
          • Giuseppe Zais (cerchia di) (Forno di Canale 22/03/1709-Treviso 29/12/1781) - River landscapes with leafy trees, boats with fishermen, houses and towers in the distance, XVIII century
            May. 21, 2022

            Giuseppe Zais (cerchia di) (Forno di Canale 22/03/1709-Treviso 29/12/1781) - River landscapes with leafy trees, boats with fishermen, houses and towers in the distance, XVIII century

            Est: -

            Oil painting on canvas The painting is the expression and testimony of a specific period, in which the man needs to encounter nature and contemplate it in all its aspects. The scene dictates a cosmic symbolism that binds and connects the landscape in all its natural aspects and the activities of the man who lives, participates in a global harmony. The style and quality of the work allow you to approach and identify a painter from the circle of Giuseppe Zais.

            ArtLaRosa
          • Giuseppe Zais (ambito di) (Forno di Canale 22/03/1709-Treviso 29/12/1781) - Landscape with houses, boats and characters, XVIII century
            May. 21, 2022

            Giuseppe Zais (ambito di) (Forno di Canale 22/03/1709-Treviso 29/12/1781) - Landscape with houses, boats and characters, XVIII century

            Est: -

            Oil painting on canvas The fgurative contrast composed of trees, a few houses, ancient towers, figures of fishermen and washerwomen, clear skies that reflect the blue of the sea, testify to an Arcadian tranquility in contemplation with nature. The quality of this work allows you to approach and identify the author, or at least the scope of the Giuseppe Zais agordino.

            ArtLaRosa
          • Italian Landscape with Shepherds at the Fountain
            May. 19, 2022

            Italian Landscape with Shepherds at the Fountain

            Est: €5,000 - €8,000

            ZAIS, GIUSEPPE 1709 Forno di Canale - 1784 Trevisio Title: Italian Landscape with Shepherds at the Fountain. Date: ca. 1750. Technique: Oil on canvas. Measurement: 49.5 x 63cm. Frame/Pedestal: Framed. Provenance: Private ownership, Germany, since c. 1850. We are grateful to Dario Succi, Treviso, and Enrico Lucchese, Trieste, who confirmed the attribution of the present painting on the basis of a high-resolution digital photograph, for their kind assistance in the cataloguing. Explanations to the Catalogue

            Van Ham Kunstauktionen
          • Italian Landscape with Shepherds at a Ford
            May. 19, 2022

            Italian Landscape with Shepherds at a Ford

            Est: €5,000 - €8,000

            ZAIS, GIUSEPPE 1709 Forno di Canale - 1784 Trevisio Title: Italian Landscape with Shepherds at a Ford. Technique: Oil on canvas. Measurement: 49.5 x 63cm. Frame/Pedestal: Framed. Provenance: Private ownership, Germany, since ca. 1850. We are grateful to Dario Succi, Treviso, and Enrico Lucchese, Trieste, who confirmed the attribution of the present painting on the basis of a high-resolution digital photograph, for their kind assistance in the cataloguing. Explanations to the Catalogue

            Van Ham Kunstauktionen
          • GIUSEPPE ZAIS 1709-1784 PAESAGGIO CON PONTE E PASTORI - LANDSCAPE WITH BRIDGE AND SHEPHERDS
            Apr. 28, 2022

            GIUSEPPE ZAIS 1709-1784 PAESAGGIO CON PONTE E PASTORI - LANDSCAPE WITH BRIDGE AND SHEPHERDS

            Est: -

            GIUSEPPE ZAIS 1709-1784 Paesaggio con ponte e pastori Olio su tela.  53 x 70 cm - Landscape with bridge and shepherds Oil on canvas.  20.87 x 27.56 in.

            Aste Bolaffi
          • Giuseppe Zais, (attributed to) - Landscape with Tobias and the Angel
            Mar. 31, 2022

            Giuseppe Zais, (attributed to) - Landscape with Tobias and the Angel

            Est: €2,500 - €3,000

            Old catalogue excerpt with attribution to Giuseppe Zais on the stretcher verso. Oil on canvas. 48 x 65.5 cm. Relined. Restored. Minor damage. Framed.

            Neumeister
          • Giuseppe Zais (cerchia di) (Forno di Canale 22/03/1709-Treviso 29/12/1781) - River landscapes with leafy trees, boats with fishermen, houses and towers in the distance, XVIII century
            Mar. 05, 2022

            Giuseppe Zais (cerchia di) (Forno di Canale 22/03/1709-Treviso 29/12/1781) - River landscapes with leafy trees, boats with fishermen, houses and towers in the distance, XVIII century

            Est: -

            Oil painting on canvas The painting is the expression and testimony of a specific period, in which the man needs to encounter nature and contemplate it in all its aspects. The scene dictates a cosmic symbolism that binds and connects the landscape in all its natural aspects and the activities of the man who lives, participates in a global harmony. The style and quality of the work allow you to approach and identify a painter from the circle of Giuseppe Zais.

            ArtLaRosa
          • Giuseppe Zais (ambito di) (Forno di Canale 22/03/1709-Treviso 29/12/1781) - Landscape with houses, boats and characters, XVIII century
            Mar. 05, 2022

            Giuseppe Zais (ambito di) (Forno di Canale 22/03/1709-Treviso 29/12/1781) - Landscape with houses, boats and characters, XVIII century

            Est: -

            Oil painting on canvas The fgurative contrast composed of trees, a few houses, ancient towers, figures of fishermen and washerwomen, clear skies that reflect the blue of the sea, testify to an Arcadian tranquility in contemplation with nature. The quality of this work allows you to approach and identify the author, or at least the scope of the Giuseppe Zais agordino.

            ArtLaRosa
          • F.BERARDI (*1728) after ZAIS (*1709), Arcadian landscape, Copper engraving
            Feb. 19, 2022

            F.BERARDI (*1728) after ZAIS (*1709), Arcadian landscape, Copper engraving

            Est: €300 - €400

            Fabio Berardi (1728 Siena - 1782 Venice) after Giuseppe Zais (1709 Channel Oven - 1784 Treviso): Idyllic depiction of rural simplicity River landscape with anglers and washermen, before 18th century, Copper engraving Technique: Hand colored Copper engraving on Paper, mounted on Paper Inscription: Inscribed lower left "Zais Pinx."; signed and inscribed lower right "Berardi Scul. appo. Wagner Ven.a C.P.E.S.". Date: before 18th century Keywords: before 18th century, Baroque, Military, Italy, Size: 29,5 cm x 44,5 cm (11,6 x 17,5 in) Condition: Defective condition. The sheet is closely trimmed. It bears liquid stains and is foxed as well as dirty. With tears at the margins, partly fixed by adhesive tape at the back. In places with small traces of rubbing. Vertical crease across the centre of the paper.

            Fichter Kunsthandel
          • ZAIS, GIUSEPPE
            Jan. 09, 2022

            ZAIS, GIUSEPPE

            Est: CHF3,000 - CHF5,000

            (Canale d'Agordo 1709–1784 Treviso) Umkreis Gegenstücke: Landschaften mit Ruinen und Figuren. Öl auf Leinwand. Je 52x70,5 cm - Doubliert.

            Schuler Auktionen
          • ZAIS, GIUSEPPE
            Dec. 17, 2021

            ZAIS, GIUSEPPE

            Est: CHF3,000 - CHF5,000

            (Canale d'Agordo 1709–1784 Treviso) Umkreis Gegenstücke: Landschaften mit Ruinen und Figuren. Öl auf Leinwand. Je 52x70,5 cm - Doubliert.

            Schuler Auktionen
          • GIUSEPPE ZAIS (FORNO DI CANALE, 1709 – TREVISO 1781): ARCADIAN LANDSCAPE WITH WATERWAY, BRIDGE AND FIGURES
            Nov. 26, 2021

            GIUSEPPE ZAIS (FORNO DI CANALE, 1709 – TREVISO 1781): ARCADIAN LANDSCAPE WITH WATERWAY, BRIDGE AND FIGURES

            Est: €5,000 - €7,000

            Oil on canvas, cm. 56,5x78,5. Framed

            Bertolami Fine Arts s.r.l.
          • ZAIS GIUSEPPE
            Sep. 27, 2021

            ZAIS GIUSEPPE

            Est: €14,000 - €15,500

            'Paesaggi con personaggi' coppia di olii cm. 91x76 ringraziamo il prof. Dario succi per aver confermato verbalmente l'attribuzione

            Aste Boetto SRL
          • Giuseppe Zais,1709 Forno di Canale – 1784 Trevisio
            Sep. 23, 2021

            Giuseppe Zais,1709 Forno di Canale – 1784 Trevisio

            Est: €9,000 - €15,000

            RefOld13921 GemäldepaarBERITTENE PFERDE Öl auf Leinwand. Altdoubliert. 49 x 64 bzw. 50,5 x 66 cm. In profilierten Holzrahmen.Beigegeben in Kopie ein Gutachten Dr. Federica Spadotto. Als Paar konzipierte Stücke mit einem von links bzw. rechts hereinragenden Repoussoir-Baum und danebenstehenden Pferden unterschiedlicher Couleur. Darauf Jäger, welche an ihren zum Ruf erhobenen Jagdhörnern als solche zu erkennen sind. Die Szene in einer hügeligen Landschaft mit dunstiger Luft. Der Maler wurde beeinflusst durch die Vedutenmalerei des Marco Ricci (1676/79-1729/30) und später des Francesco Zuccarelli (1702-1788). Bekannt wurde er durch seine Fresken in der Villa Pisani in Stra/ Veneto. (1280912) (13)

            Hampel Fine Art Auctions
          • Giuseppe Zais (Forno di Canale 1709 - Treviso 1781)
            Sep. 14, 2021

            Giuseppe Zais (Forno di Canale 1709 - Treviso 1781)

            Est: €1,500 - €2,500

            Giuseppe Zais (Forno di Canale 1709 - Treviso 1781) Scontro tra cavallerie Olio su tela Clash of cavalry Oil on canvas 22 x 32 cm Giuseppe Zais è uno dei paesaggisti principali del panorama veneziano del Settecento. Giunto in laguna dalle valli bellunesi, inizia a dipingere seguendo gli esempi del conterraneo Marco Ricci. In un secondo tempo, addolcisce le sue scene campestri seguendo la moda di gusto francese imposta con l’arrivo di Zuccarelli a Venezia. Con la dipartita di quest’ultimo per l’Inghilterra, per qualche anno Zais assume il palco d’onore in seno al paesaggismo veneto d’arcadia. La sua guida è stata il parmigiano Simonini, dal quale si smarca “per un dinamismo espressivo e da pittoricismo più sostanzioso”. come scrive il Prof. Sestieri nel suo “I pittori di battaglie”. L’opera non presenta alcun dubbio attributivo, e può essere liberamente confrontata con le scene di battaglia dell’artista bellunese. Segnaliamo: un’opera quasi identica, pubblicata dal Prof. Sestieri nel suo “I pittori di battaglie”, figura 17 a pagina 527; la "Scena di battaglia", pag. 246, in "Dipinti veneti della collezione Luciano Sorlini".

            Lucas Aste
          • GIUSEPPE ZAIS (SCHULE/NACHFOLGE), IDYLLISCHE SÜDLICHE BERGLANDSCHAFT MIT MÜHLE UND BÄUERLICHER FIGURENSTAFFAGE
            Sep. 11, 2021

            GIUSEPPE ZAIS (SCHULE/NACHFOLGE), IDYLLISCHE SÜDLICHE BERGLANDSCHAFT MIT MÜHLE UND BÄUERLICHER FIGURENSTAFFAGE

            Est: €250 - €500

            GIUSEPPE ZAIS (SCHOOL/FOLLOWER) 22.March 1709 Forno di Canale - 29 October 1784 Treviso IDYLLIC SOUTHERN MOUNTAINOUS LANDSCAPE WITH A MILL AND A SCENERY OF PEASANT FIGURES Oil on canvas (relined). 53 x 69 cm (F. 69 x 86 cm). Part. old restored, old retouchings. Frame. Provenance: German Private Collection. GIUSEPPE ZAIS (SCHULE/NACHFOLGE) 22.März 1709 Forno di Canale - 29. Oktober 1784 Treviso IDYLLISCHE SÜDLICHE BERGLANDSCHAFT MIT MÜHLE UND BÄUERLICHER FIGURENSTAFFAGE Öl auf Leinwand (doubl.). 53 x 69 cm (R. 69 x 86 cm). Part. altrest., Altretuschen. Rahmen. Provenienz: Deutsche Privatsammlung.

            Hargesheimer Kunstauktionen Düsseldorf
          • Francesco Foschi: Winter Landscape
            Jun. 02, 2021

            Francesco Foschi: Winter Landscape

            Est: €9,000 - €12,000

            FOSCHI, FRANCESCO 1710 Ancona - 1780 Rome Title: Winter Landscape. Date: Ca. 1740-1750. Technique: Oil on canvas. Measurement: 41 x 56cm. Frame/Pedestal: Framed. Provenance: Private ownership, Belgium. Marietta Vinci-Corsini places this painting in the early oeuvre of the artist from Ancona, which essentially consists of winter landscapes painted with extreme skill and sensitivity. We are grateful to Marietta Vinci-Corsini, Monaco, for confirming the attribution of the present painting on the basis of a high-resolution digital photograph.

            Van Ham Kunstauktionen
          • Paesaggio con ponte e pastori - Landscape with bridge and shepherds
            Apr. 22, 2021

            Paesaggio con ponte e pastori - Landscape with bridge and shepherds

            Est: -

            GIUSEPPE ZAIS 1709-1784 Paesaggio con ponte e pastori Olio su tela.  53 x 70 cm - Landscape with bridge and shepherds Oil on canvas.  20.87 x 27.56 in. TAGS: - Dipinti - Paintings Dipinti e disegni - Paintings and drawings

            Aste Bolaffi
          • Attributed to Giuseppe Zais (Forno di Canale 1709-1784 Treviso) An extensive river landscape with travellers crossing and washerwomen beyond
            Apr. 15, 2021

            Attributed to Giuseppe Zais (Forno di Canale 1709-1784 Treviso) An extensive river landscape with travellers crossing and washerwomen beyond

            Est: £7,000 - £10,000

            Attributed to Giuseppe Zais (Forno di Canale 1709-1784 Treviso) An extensive river landscape with travellers crossing and washerwomen beyond oil on canvas 99 x 127.6cm (39 x 50 1/4in). For further information on this lot please visit the Bonhams website

            Bonhams
          Lots Per Page:

          Auction Houses Selling Works by Giuseppe Zais